lunedì, 24 Febbraio - 03:54
Sportweb
pub_728_90

Ancora cassonetti in fiamme: lavorano a fatica i Vigili del Fuoco | Foto Gallery

i più letti

Baresi e leccesi: scontro tra tifoserie sulla A16 all’altezza di Cerignola

In tarda mattinata, lungo l’autostrada A16 Canosa-Napoli, si è registrato uno scontro tra tifoserie. Al km 154 alcuni tifosi del...

Coronavirus, task force in Puglia. Oltre 130 casi in Italia, Casa Sollievo chiude alle visite

Sul fronte Coronavirus anche la Puglia corre ai ripari e annuncia una nuova riunione della task force regionale ad inizio...

Fermato con 50 grammi di cocaina sulla ss 89: scatta l’arresto per un 25enne di Cerignola

Il robusto servizio dell’altro ieri, svolto tra Monte Sant’Angelo e Manfredonia, finalizzato a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti...

Impegnati su diversi fronti i Vigili del Fuoco hanno avuto non poche chiamate negli ultimi giorni, in una città che ha visto sommarsi ad uno stato di agitazione dei dipendenti SIA, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti, una buona dose di inciviltà.

Con i rifiuti per strada già nei giorni scorsi diversi cassonetti erano stati dati alle fiamme, soprattutto nella giornata di mercoledì e di giovedì. Con il ritorno via via alla normalità, tuttavia non mancano ancora zone in cui la raccolta prosegue a singhiozzo, complici le condizioni malandate di molti mezzi per il servizio.

 

Così è accaduto che nel pomeriggio di oggi, poco dopo le 17,30, uno dei cassonetti solitamente stracolmi di immondizia – ma anche di rifiuti che richiederebbero altro smaltimento – posizionato in un’area adiacente a via Santuario MM SS di Ripalta, poco dopo la Scuola Media “Paolillo”, è stato dato alle fiamme. 

Per oltre un’ora – si apprende dalla segnalazione giunta – hanno bruciato sacchetti, gomma, plastica, cartoni e ogni genere di rifiuti, persino alcuni mobili. Nella zona un odore nauseabondo che ha interessato un ampio raggio. E, da quanto si apprende dai social, non è stato l’unico caso del giorno.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Quattro reti al Sorrento, il Cerignola continua nella rimonta: sognare si può

Con un primo tempo fantastico, il Cerignola supera il Sorrento (4-2), anche se nella ripresa l'Audace concede qualcosina di...

Baresi e leccesi: scontro tra tifoserie sulla A16 all’altezza di Cerignola

In tarda mattinata, lungo l’autostrada A16 Canosa-Napoli, si è registrato uno scontro tra tifoserie. Al km 154 alcuni tifosi del Bari avrebbero aspettato il passaggio...

Coronavirus, task force in Puglia. Oltre 130 casi in Italia, Casa Sollievo chiude alle visite

Sul fronte Coronavirus anche la Puglia corre ai ripari e annuncia una nuova riunione della task force regionale ad inizio settimana. SI intensificano i controlli...

Raffica di controlli e contravvenzioni a Cerignola per automobilisti indisciplinati

Oltre 70 conducenti e 40 veicoli controllati in tre ore ieri mattina a Cerignola e ben 36 contravvenzioni elevate per altrettante infrazioni al Codice...

Fermato con 50 grammi di cocaina sulla ss 89: scatta l’arresto per un 25enne di Cerignola

Il robusto servizio dell’altro ieri, svolto tra Monte Sant’Angelo e Manfredonia, finalizzato a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti e a controllare in maniera...