Sportweb
pub_728_90

“Fart-Fatti Urbani”, dall’ex Tribunale alla casa della creatività

i più letti

Via Nizza al collasso, urge intervento sulla viabilità

Non serve una grande intelligenza e neppure un pensiero particolarmente raffinato per comprendere - già prima - che un...

Polizia arresta giovane cerignolano per tentato furto d’auto

Nella giornata di ieri 8 dicembre u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P. S. di Cerignola,...

Nuovo appuntamento con la Scuola di Formazione Socio Politica “Giorgio La Pira”

Si terrà sabato, 14 dicembre 2019, con inizio alle ore 16, nel Salone “Giovanni Paolo II” della Curia Vescovile...

Dai grossi faldoni alle poesie e ai quadri, dagli avvocati agli artisti, dai giudici ai writers. Saranno quattro giorni di arte e creatività, dal 27 al 30 settembre, presso i locali dell’ex tribunale di Cerignola nei quali vi saranno laboratori, workshop, videoproiezioni, esposizioni di giovani artisti ed illustratori, performance artistiche, musica e soprattutto street art. L’open day “Fart_Fatti Urbani” lascerà il segno: su due delle pareti esterne della struttura, infatti, i writers Alessandro Suzzi e Daniele Geniale effettueranno due murales, mentre all’interno gli artisti prenderanno d’assalto l’ex tribunale e si dedicheranno alla decorazione di vecchi mobili e complementi d’arredo o all’allestimento di pareti giardino.

A promuovere l’iniziativa è l’associazione AAD che, in collaborazione con Cerignola per Actionaid, Detoma la luna, Collettivo i Ciak, si propone di dare seguito al progetto di riconversione di alcuni spazi del Tribunale di Cerignola in laboratorio urbano cittadino. Con il patrocinio del Comune di Cerignola, dell’Accademia delle Belle Arti di Bari e Foggia, con la partecipazione del Liceo Artistico di Cerignola, “Fart_Fatti urbani” rappresenta l’anno zero per la casa della creatività.

“Il fine ultimo del progetto è quello di promuovere ed incentivare il recuperare di questo stabile per farlo diventare un Laboratorio Culturale e Creativo destinato alla produzione artistica, dell’artigianato, dell’intrattenimento, dei festival, del design e dello spettacolo. Dare vita ad uno spazio di tutti e per tutti, un laboratorio attivo all’interno del quale potranno operare artisti, operatori dello spettacolo, formatori, artigiani, fotografi, designer, makers e tutti quei professionisti precari che lavorano nel settore della cultura e della creatività con la finalità di ‘generare economia’, pensando alla cultura e alla creatività come strumenti di crescita economica e sociale. Tutto questo utilizzando modelli gestionali alternativi a quelli abituali”, spiegano dal collettivo di associazioni.

La fase due dell’ex tribunale, e la conseguente trasformazione in casa dell’arte e della creatività si arricchirà di ulteriori iniziative. Vi sarà uno spazio di coworking e uno educativo per bambini, entrambi finanziati dal progetto regionale PIN. Ulteriori attività verranno messe in campo nelle prossime settimane. L’open day “Fart_Fatti Urbani” rappresenta il primo gradino verso la costituzione di uno spazio di aggregazione giovanile, dove poter esprimere allenare ed esprimere ingegno, fantasia ed estro.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Coldiretti Foggia: le aziende possono dotarsi gratis di kit antinfortunistico per i lavori agricoli

Fino al 31 gennaio 2020 le aziende agricole della provincia di Foggia e dei comuni di Margherita di Savoia,...

Il vescovo Luigi Renna inaugura il nuovo oratorio “Santa Scorese e Carlo Acutis” ad Orta Nova

“Quali scelte vanno fatte? Anzitutto potenziare gli oratori, con una progettualità che sarà seguita e guidata dal Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile: dobbiamo fare...

LetteraTour, ultimo appuntamento incentrato su J. K. Rowling

Ultimo appuntamento di questo LetteraTour edizione del 2019. E quale modo migliore per concludere, se non quello di dare spazio ad una delle autrici...

LETTERA | «Dovremmo imparare a dire grazie al personale di Pronto Soccorso»

«Dovremmo imparare a dire grazie a tutto il personale che lavora in Pronto Soccorso». Così si legge in una lettera giunta presso questa redazione...

Anziani e battaglieri, per i pensionati di Foggia un 2020 di nuove lotte

“I pensionati foggiani guardano al futuro, certo, e lo costruiscono ogni giorno nelle famiglie in cui rivestono un ruolo importante, talvolta fondamentale per le...