More

    HomeEvidenzaB maschile, B1 e B2 femminile: le avversarie nei gironi delle nostre...

    B maschile, B1 e B2 femminile: le avversarie nei gironi delle nostre formazioni

    Si ripartirà ad ottobre con Udas, Libera Virtus e Pallavolo Cerignola in lizza

    Pubblicato il

    Sono stati resi noti poco fa dalla Fipav, i gironi dei campionati di B unica maschile, B1 e B2 femminile: interessate le tre formazioni ofantine che saranno al via, ossia nell’ordine Udas, Libera Virtus e Pallavolo Cerignola.

    Nella B unica uomini, i biancazzurri sono stati inseriti nel girone G: la composizione vede la predominanza di squadre pugliesi (ben nove su quattordici), assieme a quattro campane ed una lucana. L’Udas ritroverà vecchie conoscenze come Marigliano, Ottaviano e Massa Lubrense già affrontate in B2 e gran parte delle corregionali incrociate la scorsa stagione. Raggruppamento assai complicato e difficile, con la presenza di molti campi caldi e di società ambiziose, che sicuramente punteranno molto più che ad una salvezza tranquilla.

    ROMEO NORMANNA AVERSA CE
    SNAV FOLGORE MASSA LUBR.NA
    TYA MARIGLIANO 1995
    GIS PALL.OTTAVIANO NA
    FLORIGEL ANDRIA BA
    MATERVOLLEY CASTELLANA BA
    PALLAVOLO BARI
    ORTHOGEA OSTUNI BR
    UDAS VOLLEY CERIGNOLA FG 
    BCC LEVERANO
    OLIMPIA SBV GALATINA
    FULGOR TRICASE
    ERREDI ASSICUR.TARANTO
    GIOCOLERIA VIRTUS POTENZA

    Girone D per la Libera Virtus, neopromossa in B1 femminile: sostanzialmente nessuna sorpresa per le gialloblu, che a grandi linee si aspettavano le rivali poi ufficializzate dalla Federazione. Molto variegata la lista di partecipanti, che abbraccia ben sei regioni: tre formazioni ciascuno per Lazio e Campania, quattro per la Puglia, due siciliane, una a testa per Abruzzo e Molise. Proprio con le rappresentanti della regione le sfide più sentite, con Manfredonia innanzitutto e poi Maglie e Cutrofiano; da non sottovalutare il Volleyrò Casal de’ Pazzi e le ostiche Arzano, Fiamma Torrese e Scafati. Anche qui, compito non semplicissimo per il team allenato da Salvatore Albanese: un torneo comunque ricco di tanti spunti.

    GIO’ VOLLEY APRILIA LT
    VOLLEYRO CDPAZZI ROMA
    VOLLEY GROUP ROMA
    C.M.O FIAMMA TORRESE NA
    LUVO BARATTOLI ARZANO NA
    GIVOVA SCAFATI SA
    ASD ALTINO VOLLEY CH
    VOLLEY MANFREDONIA FG
    CAV LIBERA CERIGNOLA FG
    BETITALY V.MAGLIE LE
    CUORE DI MAMMA CUTROFIANO LE
    PLANET STRANO LIGHT PEDARA CT
    SANTA TERESA VOLLEY ME
    EUROPEA 92 ISERNIA

    Scelta certamente a sorpresa invece per la Pallavolo Cerignola: il sodalizio fucsia, alla prima assoluta in serie B2, è stata inserita nel girone I della quarta serie nazionale, finendo insieme a calabresi (tre) e siciliane (ben otto). Una novità senza dubbio difficile soprattutto sul versante logistico, poiché si dovranno affrontare lunghe e dispendiose trasferte, vista la predominanza di compagini molto distanti. A difendere l’onore regionale ci saranno anche Asem Bari e Castellana Grotte, in un girone arduo da decifrare, nel quale Palmi e Castelvetrano sembrano le più attrezzate, non fosse altro per il blasone o gli ottimi risultati nelle ultime stagioni.

    PRISMA ASEM BARI
    GROTTE DI CASTELLANA BA
    PALLAVOLO CERIGNOLA FG
    VOLLEY TORRETTA KR
    COFER LAMEZIA CZ
    EKUBA FUTURA V.PALMI RC
    PALL.SICILIA CATANIA
    KONDOR VOLLEY CATANIA
    MESSINA VOLLEY
    PALLAVOLO ROCCALUMERA ME
    ULTRAGEL ARD PALERMO
    PRO V.TEAM MODICA 75 RG
    HOLIMPIA PAOMAR SIRACUSA
    PASTAPRIMELUCI CASTELVETRANO TP