More

    HomeEvidenzaAsilo nido comunale, Mirra a Pezzano: "Un buon amministratore deve avere buona...

    Asilo nido comunale, Mirra a Pezzano: “Un buon amministratore deve avere buona memoria”

    "A questa amministrazione piace tagliare nastri. Dopo di loro solo macerie, nessuna programmazione"

    Pubblicato il

    «“Ti piace vincere facile?” Ve la ricordate quella pubblicità Ponzi ponzi po po po…del gratta e vinci? È proprio quello che sta facendo l’amministrazione Metta, infatti il vicesindaco e assessore alle politiche sociali Pezzano lancia proclami quali “inaugurato il primo asilo nido comunale della storia della nostra città. Non è stato facile ma, grazie ad un grande lavoro di squadra, siamo riusciti a superare le molteplici difficoltà. È doveroso da parte mia ringraziare tutti coloro che mi hanno dato la possibilità di raggiungere questo obiettivo”». Con queste parole Annamaria Mirra, Consigliere d’opposizione, torna sulle parole di Rino Pezzano dopo l’inaugurazione del primo asilo nido comunale a Cerignola, precisando come il tutto sia frutto della programmazione attuata dai precedenti amministratori.

    «Caro Rino, infatti, hai tanta gente da ringraziare, a cominciare dall’oggi europarlamentare Elena Gentile che ha finanziato, quando era assessore al welfare con fondi FESR le strutture di via Torricelli, via Brenta e l’asilo comunale dell’ospedale, ormai molti anni fa. La gestione dell’asilo “Piccole Mani” di Torricelli è, inoltre, finanziata con i fondi PAC Piano di azione e coesione sociale, fondi ministeriali. L’asilo di via Torricelli -incalza Mirraquindi esisteva già grazie agli interventi messi in campo da altri politici ed un buon amministratore, caro assessore deve avere buona memoria. Questa amministrazione e l’assessorato alle politiche sociali sta godendo di una programmazione politica efficace che viene dal passato e che consente di tagliare nastri e prendersi meriti non propri. Il problema serio è che dopo di voi resteranno solo le macerie, incapaci a oggi di programmare strategicamente qualunque tipo d’intervento».