More

    HomeNotizieCronacaAssalto a portavalori in provincia di Pisa. In manette otto persone di...

    Assalto a portavalori in provincia di Pisa. In manette otto persone di Cerignola

    Pubblicato il

    Arrestata alle prime luci dell’alba – in una operazione congiunta delle Squadre mobili di Firenze, Pisa, Ancona e Foggia, con il coordinamento e la partecipazione diretta del Servizio Centrale Operativo  – la banda di otto cerignolani dedita all’assalto di furgoni portavalori. Arresti, su ordine del gip del tribunale di Pisa, eseguiti a Cerignola, Firenze e Pisa, in riferimento a un assalto a un portavalori della ditta BTV Mondialpol avvenuto il 30 settembre dell’anno scorso sull’autostrada A12 all’altezza di Faglia (Pisa).

    L’assalto avvenne a bordo di auto con lampeggianti simili a quelli utilizzati dalle forze dell’ordine; il portavalori su fermato sotto una galleria del tratto di autostrada tra Rosignano e Collesalvetti, in provincia di Livorno, simulando un posto di blocco. Nell’occasione i malviventi non riuscirono a forzare la blindatura del furgone che trasportava oltre 5 milioni di euro.

    Attraverso le indagini si è giunti al gruppo, a quanto pare coinvolto in un analogo precedente episodio del settembre del 2015 sull’autostrada A14 nei pressi di Ancona. Tra le accuse: tentata rapina, porto abusivo di arma da fuoco, ricettazione e riciclaggio. Perquisizioni anche nei confronti di persone indagate a piede libero. Ulteriori dettagli saranno resi noti dopo la conferenza stampa in Questura.

    14 COMMENTS