More

    HomeNotizieCronacaRapina a Cerignola: assalto in pieno centro a colpi di kalashnikov

    Rapina a Cerignola: assalto in pieno centro a colpi di kalashnikov

    Pubblicato il

    Un assalto in piena regola, con tecniche paramilitari, stamane, alle 8:00 circa, in pieno centro a Cerignola. Un portavalori della società I.V.R.I., mentre scaricava denaro presso la sede del Banco di Napoli di via Roma (in quel momento già aperto al pubblico e con quattro clienti in fila, ndr.) è stato bloccato da alcuni malviventi, armati di kalashnikov e a volto coperto che hanno prima scaricato alcuni colpi di fucile in aria e poi hanno aggredito le due guardie giurate, colpendone una in testa col calcio dell’arma provocandogli una ferita.

    Preso il bottino, certamente ingente e ancora da quantificare, si sono dileguati a forte velocità a bordo di un’auto scura verso la periferia della città. Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri e gli operatori del 118 che hanno trasferito i due vigilantes (che non sono in pericolo di vita, ndr.), uno dei quali è stato colpito da malore, l’altro per l’evidente ferita alla testa, in pronto soccorso per le cure del caso.

    I Militari hanno recintato la zona con nastro per evitare intromissioni sulla scena e fare le rilevazioni del caso. Si stanno visionando le telecamere a circuito chiuso dell’istituto bancario e le immagini di video sorveglianza del comune di Cerignola per cercare dettagli e provare a rintracciare i malviventi.