More

    HomeEvidenzaChiude l'andata: Cav Libera Virtus sicura del primo posto, Pallavolo Cerignola quasi

    Chiude l’andata: Cav Libera Virtus sicura del primo posto, Pallavolo Cerignola quasi

    L'Udas Volley cerca il tris di vittorie in casa dell'Area Brutia Cosenza

    Pubblicato il

    Si chiude il girone d’andata nei principali campionati di volley: sarà un sabato ricchissimo per la pallavolo cerignolana, tutte in campo con Libera Virtus e Pallavolo Cerignola in casa ed Udas Volley in trasferta. La formazione allenata da Roberto Ferraro domani sarà di scena a Cosenza (ore 18), contro l’Area Brutia nella B unica maschile: per i biancazzurri è finalmente arrivato un momento positivo, con due vittorie che hanno risollevato morale e classifica, allontanando di qualche lunghezza la zona retrocessione. Particolarmente importante è stato il successo di domenica scorsa ai danni dell’Asem Bari: Mancini e compagni hanno offerto una prova importante, riuscendo a prevalere al tie break sui biancorossi e portandosi ad 11 punti in classifica. I calabresi sono a metà graduatoria a quota 14 ed un bilancio di cinque affermazioni e sei sconfitte: sarà un’altra tappa sul cammino della salvezza, con gli udassini (non nuovi ad imprese lontano da casa) che cercheranno di sfruttare l’energia positiva degli ultimi risultati favorevoli.

    Prima metà di torneo assolutamente impeccabile per la Libera Virtus, già certa con un turno d’anticipo del primo posto al giro di boa con annessa qualificazione alla fase preliminare di coppa Italia di B2 femminile. Al pala “Dileo” domani arriva la Volley Virtus Orsogna (ore 18), avversario insidioso e che da matricola sta disputando un campionato di tutto rispetto. Le ragazze di Salvatore Albanese e Cosimo Dilucia nello scorso match si sono imposte 0-3 con grande autorità sul campo dell’Asem Bari, esibendo ancora una volta una notevole unità di gruppo e qualità davvero importanti. L’occasione è importante per chiudere l’andata allungando in vetta: in caso di affermazione e col contemporaneo riposo del Brindisi-San Vito, si incrementerebbero le distanze sulle dirette inseguitrici. Le rivali abruzzesi hanno totalizzato 22 punti (otto vittorie ed appena due sconfitte) con una partita in meno ed un’ottima quinta posizione. Orsogna farà leva sull’esperta regista Di Martile, sulla laterale Delli Quadri ed alcune giovani molto promettenti. Dal canto loro, le gialloblu sono imbattute fra le mura amiche e confidano nel calore dei propri tifosi per conquistare l’undicesima gioia stagionale.

    Discorso identico anche alle virtussine anche per la Tecnomaster.biz Pallavolo Cerignola, saldamente al comando del girone A della C e qualificata ai quarti di coppa Puglia. Con inizio domani sera alle 21, le ofantine di Michele Valentino riceveranno l’Apulia Monopoli, posizionato nella parti basse della graduatoria con 10 punti. Nonostante infortuni ed acciacchi vari, le fucsia non risentono dei problemi e tirano dritto per la propria strada, accrescendo di settimana in settimana la storica striscia di vittorie consecutive. Nella precedente giornata il blitz esterno a Molfetta, ora l’opportunità per chiudere da imbattute anche il girone d’andata nel massimo torneo regionale. L’Apulia Monopoli, pur vittorioso in casa del Montescaglioso al tie break nel recupero disputato in settimana, non sembra essere un ostacolo arduo da superare per la Tecnomaster.biz, che sta ritrovando la Tortora dei tempi migliori, dopo un “rodaggio” dovuto alla ripresa dall’infortunio ad una spalla.