More

    HomeNotizieAttualitàCoordinamento provinciale delle Forze dell'Ordine sulla questione fumi tossici a Cerignola

    Coordinamento provinciale delle Forze dell’Ordine sulla questione fumi tossici a Cerignola

    Pubblicato il

    Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa giunta in redazione dal Comitato “No Fumi tossici”, il quale ha partecipato oggi al Coordinamento provinciale delle Forze dell’Ordine per discutere della questione dei fumi tossici in nella città e nelle zone limitrofe di Cerignola. Ecco cosa ne è scaturito, nel documento integrale che segue.

    Nella giornata odierna abbiamo partecipato alla riunione di Coordinamento Provinciale delle Forze dell’Ordine, presenti i vertici provinciali dei CC, Guardia di Finanza e Polizia di Stato, convocata dal Sig. Prefetto, in relazione alla questione dei fumi tossici ai margini del centro abitato e in campagna nella città di Cerignola. Un incontro proficuo per i nostri obiettivi, svoltosi in un clima di reciproco rispetto e cordialità. In seguito a tale incontro, e a probabili punti di contatto futuri, si è convenuto di predisporre maggiori forme di controllo, prevenzione ed informazione, in collaborazione con le associazioni presenti sul territorio, in modo da arginare il fenomeno degli incendi illegali, dai quali si sprigionano fumi di elevata tossicità, fonte di minaccia per la salute di tutti gli esseri viventi e di contaminazione dei terreni. Consci di attuare la serie di azioni che ci siamo prefissati alla nascita del Comitato, certi della collaborazione delle istituzioni, associazioni, cittadini, proseguiamo nelle nostre attività per raggiungere nel più breve tempo possibile l’azzeramento delle combustioni illegali.

    9 COMMENTS