More

    HomeNotiziePoliticaCorsi di formazione al Centro Anti Violenza di Cerignola

    Corsi di formazione al Centro Anti Violenza di Cerignola

    Pubblicato il

    “Un’altra tappa fondamentale si aggiunge al percorso di crescita del Centro antiviolenza dell’Ambito di Cerignola, consolidando sempre di più quel programma di interventi specifici sul tema della violenza di genere in un territorio che fino a pochi mesi fa era a digiuno di provvedimenti in tal senso”. Commenta così l’assessore alle Politiche Sociali, nonché presidente del Coordinamento Istituzionale, Rino Pezzano, la notizia dell’istituzione di corsi di formazione per operatrici di Centro Antiviolenza presso la struttura del Cav di Ambito ‘Titina Cioffi’.

    “Con la presenza del Centro Antiviolenza nella nostra città – continua Pezzano – dobbiamo porci l’obiettivo di diventare il punto di riferimento non solo dell’Ambito Territoriale, che io ho l’onore di rappresentare, ma di tutta la provincia di Foggia e dell’intera regione. Il corso– prosegue – permetterà di formare le professionalità del nostro territorio che potranno così acquisire competenze e abilità spendibili nella struttura cerignolana”. L’iniziativa sarà curata dalle operatrici del Cav Titina Cioffi, gestito dalla Cooperativa Promozione Sociale e Solidarietà di Trani e prevede l’intervento della funzionaria regionale, la dott.ssa Giulia Sannolla. Il corso si articolerà in moduli orientati ad introdurre le operatrici nella vasta gamma delle problematiche presenti nella violenza e a proporre un approccio metodologico di contrasto.

    La metodologia formativa adottata mira a sviluppare e ad approfondire la capacità delle partecipanti rispetto al riconoscimento e al trattamento della violenza subita dalle donne e, eventualmente, dai loro figli. “L’iniziativa è completamente diretta dalle operatrici della Cooperativa Promozione Sociale e Solidaretà – afferma l’assessore – che sta gestendo il Cav in maniera egregia e con competenza. Da sottolineare anche la proficua collaborazione con la dott.ssa D’angelo, responsabile del distretto Asl, che ha gentilmente messo a disposizione i locali per la sede. Infine – conclude – un ringraziamento speciale alla dott.ssa Gallucci per l’importante ruolo di unione tra il Cav e l’Ente comunale”.

    1 COMMENT

    Comments are closed.