More

    HomeSportBasketDoppia vittoria per Castellano Udas ed Olimpica Ecodaunia nell'ottava di ritorno

    Doppia vittoria per Castellano Udas ed Olimpica Ecodaunia nell’ottava di ritorno

    La capolista domina a Vieste, per i gialloblu importante affermazione su Francavilla

    Pubblicato il

    La Castellano Udas vince in trasferta a Vieste e consolida il primato della Serie C Silver dopo l’ottava di ritorno. Partenza della gara equilibrata, soprattutto perché i padroni di casa della Bisanum spingono subito sull’acceleratore con un minibreak importante (13-7): i biancazzurri non si perdono d’animo e recuperano lo svantaggio fino a -1 alla prima sirena sul 19-18. Che gli avversari fossero temuti coach Marinelli lo aveva ben presente alla vigilia della partita: la gara risulta godibile e frizzante, con belle giocate da entrambi gli schieramenti; all’intervallo lungo si chiude con il +7 Castellano Udas (24-37). Dall’inizio della seconda parte di gara è tutto uno show udassino con Sims, Scarponi e Leo mattatori uniti a Marchetti, Tredici e Romano: Vieste cede troppo presto anche se cerca di limitare i danni, ricorrendo a qualche azione un po’ rude. Il resto della sfida è poca storia, con la Castellano Udas che legittima il successo per 55-82 e lascia invariato il distacco nei confronti delle dirette inseguitrici. Il prossimo weekend match casalingo al pala “Dileo” contro Ceglie, vittoriosa 80-87 a Castellaneta.

    Per l’Olimpica Ecodaunia se riscatto doveva essere, lo è stato: i gialloblu dimostrano di avere gli attributi e vincono meritatamente 84-76 contro Francavilla. La partita è subito a ritmi altissimi da entrambe le parti: i padroni di casa attaccano con Pwono, Samojlovic e Malpede, Francavilla risponde con Donerty, Nortmann e Menzione. L’Olimpica con Morresi e Malpede mette in difficoltà gli avversari, con un pressing a tutto campo che non dà respiro ed al primo quarto Olimpica avanti 24-18. La filosofia non cambia nella seconda frazione: Francavilla cerca di rimanere sul pezzo ed anche se il vantaggio diminuisce, l’Olimpica e all’intervallo è avanti di soli 2 punti (41-39). Gli ultimi due quarti sono da adrenalina pura, ma i gialloblu contengono bene e si esaltano, chiudendo con pieno merito 84-76. Gli ospiti, pur essendo una squadra giovane, reggono il confronto ma è mancata un po’ di cattiveria in più. Prossima sfida per l’Olimpica domenica, in trasferta a Bari contro l’Adria, sconfitta in casa dalla Diamond Fg.

    CLASSIFICA ALLA VENTITREESIMA GIORNATA

    Castellano Udas Cerignola 42; Nuova Pallacanestro Nardò 36; Nuova Pallacanestro Ceglie, Cestistica Ostuni 30; Action Now! Monopoli 24; Sunshine Bk Vieste, Libertas Altamura, Tamma Angel Manfredonia 22; Francavilla, Mola New Basket 20; Olimpica Ecodaunia Cerignola, Virtus Ruvo di Puglia, Diamond Foggia 18; Valentino Castellaneta 16; Valle d’Itria Martina Franca 12; Adria Bari 2.