More

    HomeSportBasketLa Castellano Udas batte soffrendo Ostuni, vittoria tonificante per l'Olimpica a Martina...

    La Castellano Udas batte soffrendo Ostuni, vittoria tonificante per l’Olimpica a Martina Franca

    I biancazzurri non gioiscono per l'infortunio di Cooper, bel riscatto dei gialloblu in valle d'Itria

    Pubblicato il

    La Castellano Udas con sofferenza batte per 94-90 la Cestistica Ostuni, nella sesta giornata di ritorno del campionato di Serie C Silver. I biancazzurri hanno condotto una partita alla pari con i brindisini, che non hanno mollato di un centimetro dando una prova ineccepibile: fra i padroni di casa Leo, Cooper, Marchetti e Sims danno spettacolo. La gara è stata palpitante, con le rispettive tifoserie ad incitare in maniera indiavolata i loro beniamini. Due notizie di diverso aspetto hanno influito sulla sfida giocata al Pala “Dileo”: da una parte il rientro in campo di Giovanni Gambarota (che seppur per pochi minuti ha dato il suo contributo alla vittoria), dall’altra apprensione per Cooper, il quale ha dovuto lasciare il terreno di gioco a risultato acquisito per infortunio. Da un primo esame, per l’americano sembra profilarsi l’ipotesi di uno stiramento: sarà decisiva l’ecografia che verrà effettuata oggi, per dare un quadro clinico esatto, anche sui tempi di recupero. In più c’è anche il mercato che tiene banco con la ricerca del sostituto di Jovanovic, che ha lasciato la squadra proprio nel momento più importante della stagione. Adesso settimana di allenamenti, in vista della trasferta a Foggia contro la Diamond, sconfitta per 78-62 da Altamura.

    Per l’Olimpica Ecodaunia arriva una vittoria importante per il morale contro Martina Franca (65-77): i gialloblu di Gesmundo giocano con rapidità e scioltezza, ed a chiusura del primo quarto sono avanti 13-25. Il massimo vantaggio si concretizza nella parte centrale del secondo periodo: Pwono, Mazzilli, Malpede ed Alvisi non sbagliano sotto le plance, mentre i padroni di casa offrono una blanda resistenza e faticosamente nella seconda parte di partita recuperano quasi tutto lo svantaggio, arrivando alla penultima sirena a -3. Gli ultimi 10′ di partita sono tutto un show dell’Olimpica, che stavolta tiene il campo e gli avversari: la vittoria auspicata giunge al momento giusto, adesso sarà vietato sbagliare in casa nel prossimo turno contro Castellaneta, vittorioso in casa sul Francavilla 72-47.

    CLASSIFICA ALLA VENTUNESIMA GIORNATA

    Castellano Udas Cerignola 38; Nuova Pallacanestro Nardò 32; Cestistica Ostuni 30; Nuova Pallacanestro Ceglie 26; Action Now! Monopoli 24; Sunshine Bk Vieste, Francavilla, Libertas Altamura 20; Tamma Angel Manfredonia, Mola New Basket 18; Virtus Ruvo di Puglia, Diamond Foggia, Olimpica Ecodaunia Cerignola 16; Valentino Castellaneta 14; Valle d’Itria Martina Franca 10; Adria Bari 2.