More

    HomeNotizieAttualità"La più Bella sei tu" apre con la mostra a cura di...

    “La più Bella sei tu” apre con la mostra a cura di Giovanni Rinaldi

    L'esposizione sarà visitabile gratuitamente fino al 29 ottobre al Polo Museale Civico

    Pubblicato il

    Grande fermento per La più Bella sei tu, il 1° Festival Nazionale dell’Oliva da tavola in programma a Cerignola dal 20 al 22 ottobre 2017. A precedere l’inaugurazione ufficiale dell’evento – promosso dal Comune di Cerignola, realizzato in collaborazione con l’associazione Di terra di mare, Red Hot-impresa creativa, Adventa, ItaliaLab, Cerignola Produceagenzia comunale per lo Sviluppo del Territorio e L’Agorà, con la partecipazione speciale del Consorzio di tutela oliva da mensa Dop La Bella della Daunia-Varietà Bella di Cerignola, con il patrocinio di Regione Puglia e Symbola –sarà la mostra documentaria “…cinta d’uliva donna m’apparve…” a cura di Giovanni Rinaldi.

    L’esposizione, il cui titolo si rifà ai versi di Dante (Divina Commedia, II, XXX, 28-33), sviluppa un percorso divulgativo, storico e narrativo, attraverso i secoli e i territori e racconta la storia dell’ulivo, dell’oliva e dell’olio, spaziando nelle arti e nella letteratura. Immagini e disegni, dalle antiche pitture vascolari alle opere dei grandi artisti, fino alla fotografia contemporanea. Citazioni, storie e versi poetici dalla letteratura antica fino all’oggi, che documentano le tante sfaccettature pratiche e simboliche di questo meraviglioso prodotto agricolo. “Quante piante hanno avuto tante attenzioni fin dall’antichità?”, si chiede il curatore Giovanni Rinaldi, che spiega: “l’olivo è presente nella simbologia e nei miti fin dalla preistoria, oltre a essere oggi emblema di pace, forza, fede, trionfo, vittoria, onore”. Rinaldi aggiunge: “ho provato ad intrecciare il verso poetico, il frammento narrativo, la rappresentazione iconografica, artistica e fotografica, per dare vita ad una rappresentazione corale che racconta come la storia dell’ulivo affonda le proprie radici nella storia dell’umanità, s’intreccia con le religioni, la mitologia e le storie popolari”. La mostra sarà inaugurata giovedì 19 ottobre alle ore 18.00 presso Palazzo Officine Fornari, in presenza del curatore Giovanni Rinaldi, del sociologo Marcello Colopi e dell’assessore alla Cultura del Comune di Cerignola Raffaella Petruzzelli“…cinta d’uliva donna m’apparve…” sarà visitabile gratuitamente fino a domenica 29 ottobre (dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 23.00), nell’occasione sarà possibile visitare anche il Polo Museale (per info contattare: 338 9061783-388 9304884).

    La più Bella sei tu partirà venerdì 20 ottobre con il taglio del nastro del Mercatino dell’oliva e i saluti istituzionali del Sindaco di Cerignola Franco Metta, in programma alle ore 18.00 in Piazza Matteotti. Durante la tre giorni partendo da Piazza Matteotti e percorrendo Viale Roosevelt sarà possibile scoprire le eccellenze del territorio legate alla “Bella”, dalla gastronomia all’artigianato. Saranno quaranta le casette suddivise tra food, wine e artigiani. Ci saranno i produttori della Bella della Daunia ma anche dell’oliva ascolana, non mancheranno panini, piatti gourmet e prodotti da forno a base di olive. Oltre trenta saranno le cantine provenienti da tutta la Puglia, suddivise in dieci stand. E poi oggettistica, tessuti, gioielli, creazioni in ceramica e prodotti cosmetici ispirati a La Bella. Sempre nella giornata di venerdì partiranno, in Piazza Matteotti, anche le attività dedicate a grandi e piccoli. Per questi ultimi alle 19.00 ci sarà L’Oliva in fabula, letture animate a cura delle associazioni A.GE Cerignola onlus, ORSA onlus e WE Make. Due i laboratori gastronomici per gli adulti: alle 21.00 Il mondo della Bella a cura del giornalista Rai Carlo Cambi e alle 22.00 L’Oliva abbraccia i taralli con il fornaio Michele Cellamaro.

    Ultimora

    Celestino Capolongo si dimette da consigliere comunale del Pd a Cerignola

    Questa mattina Celestino Capolongo, a cui il giudice ha revocato gli arresti domiciliari e...

    Pomodoro, Cia Capitanata: “Basta rinvii, ora l’intesa sul prezzo”

    “Sul pomodoro da industria, al Centro Sud occorre superare questa fase di stallo nelle...

    Di giorno avvocato, di notte scrittore: Vittorio Pelliccioni lancia il suo primo romanzo “La Stella di Niamh”

    Credere nei sogni e non arrendersi mai, la storia che ha portato l’avvocato Vittorio...

    Cerignola, nuovo appuntamento informativo sul “Dopo di Noi”

    Si terrà giovedì 18 aprile 2024, alle ore 17, presso l’auletta conferenze del Comune...

    Raccolta rifiuti, Bonito: «Inammissibile scaricare sui cittadini le questioni aziendali di Tekra»

    Le inefficienze del servizio di raccolta dei rifiuti, particolarmente nelle aree più distanti dal...

    “Fumo Zero: un respiro di salute” per il futuro di Cerignola

    Venerdì 19 aprile alle 10:00, nell'Aula Consiliare di Palazzo di Città a Cerignola, un...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Celestino Capolongo si dimette da consigliere comunale del Pd a Cerignola

    Questa mattina Celestino Capolongo, a cui il giudice ha revocato gli arresti domiciliari e...

    Pomodoro, Cia Capitanata: “Basta rinvii, ora l’intesa sul prezzo”

    “Sul pomodoro da industria, al Centro Sud occorre superare questa fase di stallo nelle...

    Di giorno avvocato, di notte scrittore: Vittorio Pelliccioni lancia il suo primo romanzo “La Stella di Niamh”

    Credere nei sogni e non arrendersi mai, la storia che ha portato l’avvocato Vittorio...