More

    HomeSportVolleyLa Tecnomaster.biz Pallavolo Cerignola fa 13: primato alla fine del girone d'andata

    La Tecnomaster.biz Pallavolo Cerignola fa 13: primato alla fine del girone d’andata

    Nell'ultima giornata di andata, le fucsia superano 3-0 al "Dileo" l'Apulia Monopoli

    Pubblicato il

    Si chiude in bellezza l’ultimo impegno del girone di andata per la Tecnomaster.biz Pallavolo Cerignola che, resistendo al primo posto in classifica, vince contro l’Apulia Monopoli per 3 set a 0. In una delle partite più facili di questo campionato, il capitano Betty Tortora sembra risplendere di luce propria grazie alla precisione e al dinamismo della Gagliardi in prima linea. Per l’occasione, coach Valentino schiera la sua squadra con: Romano, Albanese, Santo, Gagliardi, Giancane, Tortora e il libero Rubino. Per le ospiti, in campo: Tarulli, Falchisano, Fornaro, L’Abate, Siena, Soffa e T. Tarulli. Il primo set parte con il piede giusto: Gagliardi in battuta ed in prima linea il capitano Tortora utilizzano tutta la loro forza, così le ofantine si portano in vantaggio (10-5). Continua il dominio fucsia, grazie anche agli aces sporchi della Santo (16-7) e di Albanese (22-11). Si chiude in bellezza con la ribelle Romano, che entra in campo avversario con una fast precisa e diretta (25-14).

    Spadroneggiano anche nel secondo parziale le “pantere” di Valentino, con due servizi vincenti consecutivi di Albanese ed una scatenata Santo in posto 4 che va a segno con regolarità (9-2, bello il pallonetto su alzata di Gagliardi). Ottima prova per la Giancane sottorete (attacchi imprendibili che portano il punteggio sul 17-7). La Pallavolo Cerignola allunga nuovamente le distanze col colpo morbido di Gagliardi ed il lungo linea di Albanese, andando al nuovo cambio di campo sul 25-10. Nel terzo set, le padrone di casa arrancano di fronte alla reazione di Siena e compagne: Monopoli si porta avanti (6-9). La Tecnomaster.biz grazie al duo Gagliardi-Tortora resta a contatto e ribalta tutto (attacco laterale e pallonetto per il 14-12). Le ospiti tentano il tutto per tutto per restare in partita, mentre fra le cerignolane sale in cattedra Albanese, con tre bordate impossibili da recuperare. Si va ai vantaggi, che premiano le fucsia 28-26, in virtù di un attacco out della L’Abate. La Pallavolo Cerignola chiude la prima metà del campionato di serie C in testa con tredici successi in altrettante gare, con due punti di vantaggio sulla Primadonna Bari: nel prossimo turno una nuova sfida casalinga, contro il Pastificio Dibenedetto Altamura.

    CLASSIFICA ALLA TREDICESIMA GIORNATA

    Tecnomaster.biz Pallavolo Cerignola 37; Primadonna Bari Volley 35; Pastificio Dibenedetto Altamura 31; Cuti Volley 26; Boasorte Volley Barletta 25; Amatori Volley Bari 22; Caffè Gallitelli Montescaglioso 21; Adriatica Volley, Polis Corato 20; Gimaconsulting Asdam Pegaso 93 Molfetta 16; Apulia Monopoli 10; Aquila Azzurra Trani 6; Up Modugno 3; Giardino del Mago Ortanova 2.