More

    HomeNotizieItaliaLeggere fa bene...così come risparmiare sui libri

    Leggere fa bene…così come risparmiare sui libri

    Pubblicato il

    La lettura è un vero e proprio toccasana per la mente e per l’umore. Immergersi nelle pagine di un libro consente di stimolare l’immaginazione, poiché il cervello associa tutto ciò che viene descritto a delle immagini e a dei contesti che si avvicinano alla realtà. La lettura, soprattutto quando è in grado di attrarre il lettore con la sua storia e con i suoi personaggi, aziona il cervello e permette di sentirsi parte della narrazione, così da immedesimarsi a tal punto di aver la sensazione di vivere realmente quanto viene raccontato. Naturalmente leggere arricchisce il proprio bagaglio culturale nonché il lessico, coniugando svago e crescita intellettuale. Leggere si impone, inoltre, come un efficace pratica per combattere la noia e lo stress: studi universitari hanno dimostrato che con appena 6 minuti di lettura, il livello di stress si riduce di una percentuale vicina al 70%.

    Tra gli altri vantaggi di una costante attività di lettura si collocano il miglioramento della memoria, in quanto leggere “costringe” a ricordare le varie informazioni riportate sul libro, fungendo da prezioso allenamento, e di rafforzare la capacità di pensiero: chi è solito leggere, durante la trama, sarà portato a cercare di intuire l’evoluzione della storia, imparando ad affrontare le situazioni in modo analitico. Leggere si attesta come un eccezionale metodo per passare il tempo, magari per svagarsi mentre si è in coda in un ufficio o mentre si viaggia con i mezzi pubblici. Ma quali sono i libri da leggere? Per entrare nel mondo della lettura non è necessario passare dai grandi classici della letteratura o da complicati saggi: si può scegliere un romanzo contemporaneo, la biografia di un personaggio da cui siamo affascinati oppure un fumetto, che grazie ai suoi disegni aiuta a familiarizzare con questo favoloso universo.

    Al giorno d’oggi acquistare libri è davvero semplice. Accanto alle librerie tradizionali, infatti, si pongono gli store virtuali, come ad esempio IBS, che offrono la possibilità di comprare online libri di qualunque genere e di riceverli comodamente a casa. Per ottenere delle importanti riduzioni di prezzo si può approfittare dei codici sconto IBS, ossia dei codici promozionali facilmente reperibili su Internet, i quali vanno apposti durante la fase di acquisto del prodotto: una volta inseriti, l’acquirente avrà diritto a procedere con l’acquisto a un prezzo ridotto. In questo momento è possibile utilizzare un codice sconto IBS di ben 5€ su una spesa minima di 50€. I codici sconto possono essere applicati a qualsiasi tipo di libro e stanno riscuotendo un grande successo tra tutti gli appassionati di lettura.

    Tra le altre novità dell’ultimo decennio vi è la diffusione degli e-book, ovvero i libri digitali, i quali possono essere letti attraverso il computer, il tablet, lo smartphone oppure mediante degli specifici dispositivi, i cosiddetti e-reader. Si tratta di un sistema particolarmente adatto a coloro che viaggiano, considerando che in un piccolo device è possibile caricare migliaia e migliaia di titoli. Esistono e-book della maggior parte dei libri in commercio, dai classici ai romanzi contemporanei: addirittura alcuni autori optano per l’esclusiva diffusione delle proprie opere in formato digitale, scelta che premia l’ambiente. I libri rappresentano, infine, un’ottima idea regalo, indipendentemente dall’occasione: una lettura è piacevole in ogni periodo dell’anno e regalare un libro permette di ben figurare sempre e comunque. E con la convenienza dei codici sconto, leggere diventa un passatempo ancora più gradevole.

    Ultimora

    “La porta della Felicità”, prima tappa del progetto al 4° circolo “Battisti” di Cerignola

    Ha preso il via nella mattinata di martedì 23 aprile, con prima tappa al...

    A Cerignola parte il servizio di raccolta dei micro rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche

    Il Comune di Cerignola è lieto di presentare l’innovativo servizio di raccolta dei micro...

    Svuotate cassette di sicurezza nel caveau della banca Unicredit a Cerignola

    Decine di cassette di sicurezza sono state ritrovate aperte e svuotate ieri mattina nella...

    Scooter nei giardini del parco della Mezzaluna a Cerignola: emessi sette Daspo urbani | Video

    È di 7 daspo urbani il bilancio dell’operazione condotta, sabato mattina, dalla Polizia Locale...

    ‘Fumo Zero’, a Cerignola studenti coinvolti dai gamelab di Fondazione Veronesi

    Grande entusiasmo e partecipazione lo scorso venerdì nell’aula consiliare di Cerignola per l’evento "Fumo...

    Cerignola, parte al Cercat il progetto “Spazio Aperto”

    “La Comunità Educante di Cerignola verso il Patto Educativo Territoriale”. È il titolo dell’evento...

    Altro su lanotiziaweb.it

    “La porta della Felicità”, prima tappa del progetto al 4° circolo “Battisti” di Cerignola

    Ha preso il via nella mattinata di martedì 23 aprile, con prima tappa al...

    A Cerignola parte il servizio di raccolta dei micro rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche

    Il Comune di Cerignola è lieto di presentare l’innovativo servizio di raccolta dei micro...

    Svuotate cassette di sicurezza nel caveau della banca Unicredit a Cerignola

    Decine di cassette di sicurezza sono state ritrovate aperte e svuotate ieri mattina nella...