More

    HomeEvidenzaMetta: «Il Comune di Cerignola vieta i botti tutto l'anno, non solo...

    Metta: «Il Comune di Cerignola vieta i botti tutto l’anno, non solo a Capodanno»

    Il sindaco replica ai consiglieri di minoranza Sgarro, Mirra e Rendine

    Pubblicato il

    Dopo le affermazioni dei Consiglieri Sgarro, Rendine e Mirra circa la proposta di emettere Ordinanza Sindacale per il divieto ed utilizzo dei fuochi d’artificio pirotecnici, bombe, petardi e mortaretti il Sindaco di Cerignola avv. Francesco Metta replica: “Purtroppo mi ritrovo costretto a dover spiegare ciò che il Consiglio Comunale, dove sono presenti anche i consiglieri di opposizione, ha approvato durante le sedute e, per l’ennesima volta, costretto a spiegare che non si emette Ordinanza Sindacale in materie dove articoli di legge, norme e regolamenti già disciplinano. Mi spiego meglio. Il Regolamento di Polizia Urbana, approvato dal nostro Consiglio Comunale, al Titolo II “Tutela, fruizione e sicurezza della convivenza urbana”, nell’Art. 8 comma X dispone che “è vietato sparare mortaretti o altri simili apparecchi”.

    Il Testo Unico della Legge Italiana di Pubblica Sicurezza, nella IV e V categoria dispone che la vendita dei giochi pirotecnici è consentita solamente in negozi autorizzati, muniti di Licenza Prefettizia, e possono essere acquistati da persone maggiori di anni 18 e munite di porto d’armi. I giochi pirotecnici legali devono riportare sulla confezione un’etichetta con il numero del decreto ministeriale che ne autorizza il commercio, il nome del prodotto, la ditta produttrice, la categoria d’appartenenza e le modalità d’uso. Vorrei capire da Sgarro, Rendine e Mirra a cosa serve una Ordinanza Sindacale se già il Regolamento di Polizia Urbana vieta lo sparo dei mortaretti, se già il Testo Unico della Legge di Pubblica Sicurezza disciplina in materia? Se così fosse allora doveri emettere Ordinanza Sindacale in cui si vieta alle auto di passare quando il semaforo è rosso, o in cui si vieta di imboccare una strada in contro senso. Sgarro, Mirra e Rendine forse non sanno che il Comune di Cerignola vieta i botti tutto l’anno con una norma del Regolamento di Polizia Urbana che…loro…hanno pure votato in Consiglio Comunale”.