More

    HomeSportBasketNon c'è storia nel derby: la Cestistica San Severo surclassa l'Udas

    Non c’è storia nel derby: la Cestistica San Severo surclassa l’Udas

    I biancazzurri di Marinelli offrono una deludente prestazione ai propri tifosi

    Pubblicato il

    La Cestistica San Severo fa suo il derby di Capitanata della settima giornata del campionato di serie B: i gialloneri di Salvemini al Pala “Falcone-Borsellino” battono la formazione biancazzurra della Castellano Udas con il punteggio di 92-56. Match con obiettivi diversi: da una parte i padroni di casa che continuano la corsa solitaria con il settimo successo stagionale, dall’altra gli udassini che dopo la convincente prestazione contro Senigallia sono irriconoscibili e concedono troppo ai rivali. Il trio delle meraviglie Di Donato-Bottioni-Ciribeni con Scarponi in cabina di regia (i protagonisti citati tutti in doppia cifra, ndr) fanno vedere un bel gioco fatto di ottime trame sia dalla distanza che sotto le plance. Di contro l’Udas cede troppo in difesa e sbaglia molti passaggi elementari, favorendo le transizioni dei locali: all’intervallo lungo è 46-23. Nella seconda parte del match, il leitmotiv non cambia con San Severo padrona del campo che porta a casa la vittoria, mentre per la Castellano Udas c’è da dimenticare in fretta la sconfitta e concentrarsi sulla sfida casalinga del prossimo turno contro Olimpia Matera, battuta nel finale 82-89 da Teramo.

    CLASSIFICA GIRONE C ALLA SETTIMA GIORNATA

    Allianz Pazienza Cestistica San Severo 14; Giulianova Basket 10; Amatori Basket Pescara, Teramo Basket, Globo Campli, Basket Recanati, Malloni Bk Porto Sant’Elpidio 8; Pallacanestro Frata Nardò, We’re Basket Ortona, Di Pinto Panifici Bisceglie, Goldengas Pallacanestro Senigallia, Rossella Virtus Civitanova Marche, Ristopro Fabriano 6; Castellano Udas Cerignola, Sicoma Val di Ceppo Perugia, Olimpia Matera 4.