More

    HomeEvidenzaProtesta contro la "puzza". Metta: «una manifestazione inutile»

    Protesta contro la “puzza”. Metta: «una manifestazione inutile»

    Pubblicato il

    Secco il commento del Sindaco Franco Metta  margine della manifestazione di protesta “Cerignola puzza di morte” tenutasi lo scorso giovedì 22 giugno: «una manifestazione inutile» ha detto il primo cittadino. «Hanno stabilito attraverso un’indagine l’origine della puzza, nessuna origine preoccupante per la salute – prosegue -. Abbiamo capito da cosa dipende, cioè il combinato disposto degli sversamenti illeciti e del depuratore malfunzionante. Abbiamo accertato qual è il rimedio, ovvero i lavori prescritti e da fare in 6 mesi. A fine dei lavori e delle indagini il problema dovrebbe essere in massima parte risolto».

    Franco Metta considera un risultato l’esser giunti a ben due indagini – perché sono due le indagini che riguardano il depuratore e gli sversamenti illegittimi -. «Risultato che non va però strumentalizzato – puntualizza Metta -. E’ assurdo confondere la “puzza” con la terra dei fuochi».

    «La manifestazione non aggiunge e non toglie nulla al problema. L’amministrazione ha fatto quello che doveva ed è citata nel provvedimento come promotrice delle denunce. L’acquedotto sta facendo i lavori. Se magari denunciassero qualcuno che sversa abusivamente ci farebbero un piacere – ironizza il primo cittadino -. L’unica utilità sarebbe. a mio avviso, un richiamo al senso di responsabilità di chi sversa, che invece di aspettare la repressione prevenga l’illecito».

    15 COMMENTS