More

    HomeEvidenzaSgarro: «Anche la Provincia chiede il potenziamento del Commissariato di Cerignola»

    Sgarro: «Anche la Provincia chiede il potenziamento del Commissariato di Cerignola»

    In Consiglio provinciale approvato anche un ordine del giorno per l'istituzione di una sezione staccata della Corte d'Appello di Bari per Dda e Dia

    Pubblicato il

    «Oggi in Consiglio provinciale abbiamo discusso e approvato l’ordine del giorno per chiedere l’istituzione della sezione staccata della Corte d’Appello di Bari della DDA e della DIA. Bisogna mantenere alta l’attenzione contro la criminalità in Capitanata come testimoniano i recenti episodi di cronaca nera a Cerignola». Commenta così il consigliere provinciale del PD Tommaso Sgarro il voto unanime sulla richiesta l’istituzione della sezione staccata della Corte d’Appello di Bari della DDA e della DIA.

    «Per questo insieme ai colleghi Giuseppe PITTA (Lucera) e Joseph Splendido (Foggia) -continua Sgarro- ho proposto un emendamento, votato all’unanimità dal Consiglio, per chiedere, oltre all’apertura della sezione staccata della Corte d’Appello presso quella che fu la gloriosa sede del tribunale di Lucera, il potenziamento del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cerignola da elevare a Commissariato di Primo Livello, e di impegnare il Comune di Cerignola a utilizzare i locali dell’ex tribunale per garantire questo risultato».

    «Non un discorso di campanile ma un modo per guardare alla complessità della Capitanata. Garantire un maggiore e migliore controllo dell’agro più vasto della provincia vuol dire garantire maggior tutela per l’intero territorio provinciale. Per lottare contro la criminalità occorrono uomini e mezzi. Anche l’ente provincia deve farsi sentire».