More

    HomeNotizieCronacaViolazione della sorveglianza speciale e resistenza a pubblico ufficiale: tre arresti

    Violazione della sorveglianza speciale e resistenza a pubblico ufficiale: tre arresti

    Pubblicato il

    I serrati controlli effettuati dagli uomini dell’Arma nell’ultimo fine settimana hanno permesso l’arresto, in tre distinte operazioni di servizio, di altrettanti pregiudicati. Il primo a finire in manette è stato CALVIO CARMINE, cl. ’89, pregiudicato cerignolano. Lo stesso, sottoposto alla Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, è stato sorpreso dai militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia, nottetempo, al di fuori della propria abitazione, in violazione delle prescrizioni impostegli. Calvio, su disposizione del P.M. di turno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Gli uomini della Stazione di Cerignola, invece, hanno tratto in arresto DEFEUDIS ANTONIO, cl. ’74, anch’egli pregiudicato cerignolano ed anch’egli sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale. In questo caso, i Carabinieri, in servizio di pattugliamento nella zona del quartiere popolare “San Samuele”, hanno sorpreso il pregiudicato alla guida di un’auto, cosa vietatagli dalla misura cui è sottoposto. Anche in questo caso, su disposizione del P.M. di turno, Defeudis è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

    Arresti domiciliari anche per CURCI FRANCESCO, cl. ’96, per resistenza a Pubblico Ufficiale. Il ragazzo, che nonostante la giovane età risulta già gravato da vari pregiudizi penali e di polizia, non aveva ottemperato all’alt intimatogli da una pattuglia della Stazione di Cerignola, dandosi alla fuga, a bordo di un potente scooter, un Yamaha T-Max, mettendo a rischio la propria e l’altrui incolumità. Riconosciuto dai militari, anche perché arrestato di recente sempre per resistenza, quando minacciò i carabinieri di morte se gli avessero sequestrato lo scooter, era poi stato sorpreso presso la propria abitazione nel quartiere popolare “Torricelli” e dichiarato in stato di arresto.

    Questo slideshow richiede JavaScript.

    7 COMMENTS

    1. leggo arresto domiciliari per carmine calvio ma se quello sta’ sempre fuori casa, mo va’ al bar poi da peppino a prendere il pane poi parla con le gemelle vicino casa sua poi incontra gli amici mi dite voi che arresti sono questi? non ditemi che le forze dell’ordine non lo sanno o non lo vedono perche’ stanno sempre di la’ notte e giorno. secondo me qualcuno lo sta’ coprendo.

      • MA PERCHE NON SOSTIENI LE FORZE DELL ORDINE VISTO CHE STAI SENA FARE NULLA E VEDERE I FATTI ALTRUI POI I CARABINIERI LA POLIZIA ALMENO PRENDONO LO STIPENDIO MA TU NEL SANGUE AI I CARABBLOZZ PCCNENN SI PROP NVM HAHAHAHAHAHA VE T ACCED MONGOLO

    Comments are closed.

    Ultimora

    “Pietra di Scarto” e “Tavola Valdese” per l’inclusione socio lavorativa delle persone in esecuzione penale

    E’ partito ad ottobre 2023 “In me non c’è che futuro”, il nuovo progetto...

    Carta europea della disabilità, più diritti e meno burocrazia

    Carta europea della disabilità. Procede spedito l’iter verso la sua realizzazione. Avanzamenti concreti anche...

    Continua l’installazione di dossi artificiali sulle strade di Cerignola

    Continua in modo capillare l’installazione di nuovi dossi artificiali per il rallentamento di auto...

    Audace Cerignola, Tisci dovrebbe restare al suo posto ma adesso tutti sotto esame

    Sono ore di riflessione in casa Audace Cerignola, dopo il ko interno inaspettato di...

    Si separano le strade della Flv Cerignola e di coach Pino Tauro

    «La ASD FLV Cerignola comunica di aver risolto consensualmente il rapporto di collaborazione sportiva...

    Torna a vincere la Flv Cerignola, superata 3-1 l’Ancis Villaricca

    Torna al successo dopo quattro sconfitte consecutive e nella gara più opportuna la Flv...

    Altro su lanotiziaweb.it

    “Pietra di Scarto” e “Tavola Valdese” per l’inclusione socio lavorativa delle persone in esecuzione penale

    E’ partito ad ottobre 2023 “In me non c’è che futuro”, il nuovo progetto...

    Carta europea della disabilità, più diritti e meno burocrazia

    Carta europea della disabilità. Procede spedito l’iter verso la sua realizzazione. Avanzamenti concreti anche...

    Continua l’installazione di dossi artificiali sulle strade di Cerignola

    Continua in modo capillare l’installazione di nuovi dossi artificiali per il rallentamento di auto...