pub_728_90
Sportweb

Sicurezza, Lepore: «l’attenzione dell’Amministrazione è costante»

i più letti

LETTERA | «Dovremmo imparare a dire grazie al personale di Pronto Soccorso»

«Dovremmo imparare a dire grazie a tutto il personale che lavora in Pronto Soccorso». Così si legge in una...

Via Nizza al collasso, urge intervento sulla viabilità

Non serve una grande intelligenza e neppure un pensiero particolarmente raffinato per comprendere - già prima - che un...

Il vescovo Luigi Renna inaugura il nuovo oratorio “Santa Scorese e Carlo Acutis” ad Orta Nova

“Quali scelte vanno fatte? Anzitutto potenziare gli oratori, con una progettualità che sarà seguita e guidata dal Servizio Diocesano...

A margine degli ultimi eventi criminali in città interviene sulla questione il gruppo consigliare “la Cicogna” con il capogruppo Loredana Lepore. «La Nostra città in questo momento storico sta vivendo un periodo di forte slancio, crescita culturale e sociale, rivalutazione del patrimonio artistico, riqualificazione del territorio e maggior presidio del territorio da parte delle forze dell’ordine. Ci fanno ribrezzo coloro che provano in tutti i modi a seminare panico e terrore, proviamo avversione  nei confronti dei ripugnanti vili che danneggiano la città e i suoi esercizi commerciali ma nessuno sconforto, nessuno scoraggiamento perché è sotto gli occhi di tutti l’abbondante lavoro messo in campo dalle forze dell’ordine in questo preciso momento storico».

«Il nostro territorio – prosegue Lepore – è presidiato dalle forze dell’ordine, i posti di blocco ad opera di Carabinieri, Polizia e Finanza sono sotto gli occhi di tutti e i risultati sono tangibili, basta aprire qualsiasi quotidiano per rendersi conto della moltitudine di operazioni eseguite dalle forze dell’ordine, basta girare la città per vedere volanti di polizia, pantere dei carabinieri, auto della finanza che giorno e notte controllano la nostra città. Il numero di agenti impegnato in città è elevato grazie all’intervento del Prefetto, incontrato in più occasioni dall’Amministrazione Comunale, grazie alla sinergia a fronte degli incontri congiunti  tra Prefettura e Forze dell’Ordine. Sicuramente gli episodi di cronaca lasciano l’amaro in bocca, inevitabilmente innescano sentimenti di rabbia e sconforto ma questi non possono offuscare l’immane lavoro degli agenti di ogni comando volto a garantire tutela e sicurezza. Al momentaneo sentimento di rabbia dobbiamo essere capaci di far valere quello di fiducia, alla brutale immagine della vetrata rotta dobbiamo saper affiancare quella delle manette ai polsi dei tanti pregiudicati arrestati in questi mesi, al grido di disperazione dobbiamo saper anche ascoltare le sirene spiegate delle volanti e  attendere con fiducia la notizia degli arresti dei vili dinamitardi che, ne siamo certi, a breve saranno assicurati alla giustizia».

«L’Amministrazione Comunale – rimarca la cicognina – ha sensibilizzato, e continua a farlo, gli organi istituzionali preposti al controllo dell’ordine pubblico sul territorio. Molteplici sono gli incontri avvenuti con il Prefetto, le riunioni del comitato Provinciale dell’ordine pubblico, numerose sono le attività poste in essere finalizzate all’incremento del numero degli agenti sul territorio.  Una riflessione, però, dobbiamo farla insieme: Esiste una certezza della pena nei confronti di coloro che vengono assicurati alla giustizia? L’argomento diventa ampio, complesso e tortuoso. Le risposte, però, non possono essere date da una Amministrazione Comunale, da un Sindaco o da un gruppo consiliare. Devono essere date da chi governa la nazione e, scusateci tanto, da coloro che scrivono comunicati stampa sulla giustizia non ricordando che il Ministro della giustizia Andrea Orlando fu loro ospite nella Città di Cerignola».

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Ares Flv e Pallavolo Cerignola in casa, rispettivamente contro Chieti e Fasano

Nel weekend impegni casalinghi per Ares Flv Cerignola e Pallavolo Cerignola nei rispettivi tornei di appartenenza di volley: in...

Una sfilata di moda ha celebrato il decimo anniversario dell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy

L’evento ha ricostruito l’affascinante percorso di crescita personale e professionale compiuto dalle alunne nel corso dei dieci anni di attività dell’indirizzo. Attraverso una serie...

“Per incontrare ogni uomo”: il Natale del vescovo Luigi Renna con la Città di Cerignola

Anche quest’anno è denso di impegni, per il vescovo Luigi Renna, il periodo di preparazione alla solenne celebrazione della notte del 24 dicembre quando,...

Un Presepe che racconta il lutto dell’umanità. A Palazzo Dogana il manufatto del Liceo Artistico di Cerignola

Un'opera che fa pensare e riflettere su quello che sta accadendo dall'altra parte del Mediterraneo. Si tratta del "presepe nero" del Liceo Artistico "Zingarelli...

Foggia, una pensione su 5 è sbagliata. Cia Capitanata: “Occhio all’errore”

Una pensione su 5 è “sbagliata”: il 20% delle pensioni attualmente erogate potrebbero essere state calcolate su parametri errati. E’ quello che ha scoperto...