Sportweb
pub_728_90

Agrario, il ricorso della Provincia rigettato per “difetto di giurisdizione”

i più letti

Cerignola, colpi di pistola in via Trinitapoli: ferito un 44enne

Con alcuni colpi di pistola è stato ferito un uomo a Cerignola in mattinata. E' successo in via Trinitapoli,...

Nascondeva cocaina fra le cassette della frutta, ai domiciliari 33enne di Cerignola

Nella giornata di ieri 24 gennaio u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P. S. di Cerignola...

Incidente mortale sulla statale 16bis tra camion e auto: un morto

E' di un morto il bilancio del grave incidente verificatosi sulla 16 Bis tra Orta Nova e Cerignola in...
Gennaro Balzano
Giornalista, corrispondente da Cerignola per La Gazzetta del Mezzogiorno, insegna nella scuola primaria. Collabora con l'Università di Bari ed è consulente in comunicazione in diversi progetti.

Difetto di giurisdizione è la motivazione alla base del rigetto del ricorso dell’Amministrazione Provinciale con il quale si chiedeva la sospensione dei lavori per la costruzione del Palazzetto dello Sport sui terreni in uso all’Istituto Agrario di Cerignola. Infatti la seconda Sezione Civile del Tribunale Ordinario di Foggia ha emesso nella giornata dl 13 giugno l’atto con cui si «dichiara il difetto di giurisdizione del giudice ordinario in favore del Tribunale amministrativo regionale, per le causali di cui in motivazione», si legge nel documento firmato dal giudice Lidia del Monaco.

Un atto che giunge a lavori in corso, proprio mentre è in costruzione il Palazzetto dello Sport in uno dei due suoli oggetto del contendere (nell’altro sorgerà un supermercato, ndr). Nel dispositivo il giudice puntualizza rispetto alla «giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo»; poco più di due mesi fa si era già espresso il Tribunale di Bari, rispetto ad altro ricorso, presentato dall’avvocatura dello Stato, ravvisando ancora un difetto di giurisdizione.

In queste ore ancora un dispositivo, quello di ieri 13 giugno, che, pur non esprimendosi nel merito, liquida la contesa motivandone un «difetto di giurisdizione». Ci sarà da comprendere a questo punto se la Provincia di Foggia vorrà proseguire la lunga battaglia legale, che dura oramai da oltre un anno, affidandosi al giudizio del Tribunale Amministrativo.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Sanremo 2020, l’hairstylist Michela Russo porta la sua creatività e competenza nella kermesse

Michela Russo, titolare del salone Michela Russo Parrucchieri di Cerignola porta a Sanremo estro e professionalità per offrire, insieme...

Maltrattamenti e lesioni sulla moglie, un arresto della Polizia a Cerignola

Nella giornata di ieri 24 gennaio u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P. S. di Cerignola, su richiesta della sala operativa...

Cerignola, colpi di pistola in via Trinitapoli: ferito un 44enne

Con alcuni colpi di pistola è stato ferito un uomo a Cerignola in mattinata. E' successo in via Trinitapoli, intorno alle 10,00. Un 44enne...

Cerignola-Brindisi per riscattare la sconfitta dell’andata: i gialloblu non possono rallentare ancora

Continuare sulla propria strada, allungando la striscia di risultati utili in atto ma allo stesso tempo tornare ad incassare il bottino pieno: questa l'incombenza...

Rinforzo under a centrocampo per l’Audace Cerignola: dal Potenza ecco Nembot

Colpo under messo a segno dall'Audace Cerignola: ingaggiato il senegalese Hemrick Yacine Nembot, centrocampista, classe 2000. Nella prima parte di stagione, ha vestito la...