pub_728_90
Sportweb

Calici 2018, il prossimo 6 settembre a Cerignola nei giardini dell’Agrario

Tante novità per manifestazione enogastronomica si terrà nei giardini dell’Istituto Agrario

i più letti

Tg1 a Cerignola per Sara Ciafardoni: la storia della “lettrice sognatrice” in Rai

Con la passione per i libri e la voglia di parlare al mondo partendo dalla sua camera, Sara Ciafardoni...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della...

Disordini nella partita contro il Bitonto, Daspo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola

Cinque ultras residenti nel comune ofantino, tutti tifosi della squadra di calcio “AUDACE CERIGNOLA” sono stati raggiunti dalla misura...

Si terrà il prossimo 6 settembre l’evento gastronomico dell’anno nella città ofantina, la sesta edizione di Calici nel Borgo Antico – Nero di Troia Wine Fest. A partire dalle 19,00, nell’insolita location dell’Istituto Agrario “G. Pavoncelli” di Cerignola si potrà degustare buon vino – oltre 300 etichette – e assaporare un coordinato di food attentamente selezionato. Un evento organizzato dall’associazione culturale “L’Agorà”, in collaborazione con Regione Puglia, Confagricoltura Foggia, Consorzio del Nero di Troia, Gal Tavoliere, Onav Foggia, IISS “G. Pavoncelli”, San Lorenzo, Bordermind e Lanotiziaweb.

«Sarà un’edizione importante, differente dal passato per location e periodo, piena di novità, a ridosso della vendemmia con tema centrale l’Agricoltura e l’Ambiente – ha detto la presidente dell’Agorà Roberta Marino -. E’ la sesta edizione per Calici, che quest’anno ha ampliato l’offerta enogastronomica e ulteriormente alzato l’asticella, anche con eventi di avvicinamento alla manifestazione. Un grazie di cuore a tutti i partner dell’evento e agli sponsor che ci sostengono sempre, mostrando un reale attaccamento verso il proprio territorio, la cui promozione passa soprattutto da eventi come Calici nel Borgo Antico».

8 TICKET PER VINO E FOOD Per ogni ingresso sarà fornito un kit composto da un calice, una tracolla porta calice e 8 ticket degustazione: 5 dei tagliandi saranno dedicati alla degustazione del vino, uno alla degustazione olio, uno alla degustazione del dolce “pizza di ricotta”, uno per il primo di mezzanotte. Inoltre vi saranno indicazioni precise su cantine e punti food lungo il percorso.
IL PROGRAMMA Dopo l’inaugurazione alle 19,00 della sesta edizione, il via ufficiale alla manifestazione con tutte le attività. Proprio in apertura avrà luogo “Il giardino dei Bambini” a cura della libreria “L’albero dei Fichi”, in attesa della prima sorpresa della serata, alle ore 20,00 “il Risotto alle Otto” a cura di U’Vulesce. Banchi degustazione e punti food saranno intanto all’opera già dalle 19,00. Durante il percorso tutte le attività intrattenimento e in tarda serata il concerto della band “Le stelle di Hokuto”.
IL VINO Dai bianchi più minerali al corposo Nero di Troia, passando per i rosati e le bollicine, durante la kermesse saranno oltre 50 le cantine ospiti con un’offerta di oltre 300 etichette. Conferme, ma anche novità, per un settore, quello del vino, che cresce di anno in anno ampliando la propria offerta, innanzitutto qualitativa. Per questa edizione rinnovata attenzione al Nero di Troia, con una speciale degustazione dei “Top di Gamma”. Inoltre i banchi degustazione saranno gestiti in collaborazione con personale qualificato dell’Onav.
IL CIBO Varia e articolata l’offerta food per Calici 2018, con ben 9 punti ristoro. Daruma, il Gatto Nero, il Lascito del Bue, Panificio Carducci, Panificio Cellamaro, Plaza, Pronto in Tavola, Sayuri, U’Vulesce. Dal sushi al panino, dal risotto alla pasta, dalla carne alla stuzzicheria, cibo per ogni palato.
LE PERFORMANCE Due performance artistiche, con Antonio Bruno e Lorenzo Tomacelli, “il Girdino dei Bambini” per i più piccoli a cura de “L’Albero dei Fichi”, “il Giardino dell’Ambiente” ad opera dell’associazione Ambientiamo, e la mostra fotografica di Giulia Di Michele. A tarda sera il concerto della band “Le stelle di Hokuto”.
il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

In Val d’Agri per centrare il decimo risultato utile di fila: il Cerignola atteso dal Grumentum

Viaggio in Basilicata per l'Audace Cerignola, atteso domani a Marsicovetere dal Grumentum nella sfida valida per la 20^ giornata...

Stop ai doppi turni e nuova sede all’IISS Pavoncelli, nell’ex asilo di via delle Rose

Grazie alla collaborazione tra i Commissari prefettizi del Comune di Cerignola, nelle persone del dott. Umberto Postiglione e dott.ssa Adriana Sabato, e la Provincia...

Dico No alla Droga Puglia arrivato anche a Cerignola con la campagna di prevenzione

Ieri mattina, alcuni volontari dell’O.d.V. (organizzazione di volontariato) Dico No alla Droga Puglia, hanno dato vita ad una distribuzione di opuscoli informativi in alcuni...

«Mafia foggiana emula la ‘ndrangheta». Ecco la relazione della DIA sulla Capitanata

Un «contesto ambientale omertoso e violento», dovuto al legame dei gruppi criminali con il territorio, ai rapporti familistici dei clan e alla «massiccia presenza...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della custodia in carcere, emessa dalla...