Pubblicità
pub_728_90
Sportweb

Sos Cerignola torna con “Magie di Natale”, la quarta edizione dal 7 al 16 dicembre

Tanti gli eventi in programma a cura dell'associazione ofantina in collaborazione con la Proloco

L’Associazione SOS Cerignola”, dal 7 al 16 dicembre, organizza “Magie di Natale 2018” quarta edizione con la collaborazione della Proloco Cerignola. Scenario della magica atmosfera natalizia, sarà palazzo Fornari, polo di cultura arte ed eventi di Cerignola, ci sarà il consueto mercatino di prodotti prettamente natalizi e autoprodotti per dare spazio ad espositori provenienti da ogni parte della Puglia di mostrare le proprie eccellenze. Qui, verrà anche allestita la Casa di Babbo Natale, con elfi, truccatrici, tombolata, laboratori, giochi e tanto divertimento per i più piccini. Nella Casa di Babbo Natale, i bambini potranno imbucare la loro letterina direttamente nella grande cassetta postale e anche per chi non l’avrà preparata, nessun problema: nell’ufficio postale i piccoli visitatori potranno scrivere, con l’aiuto degli elfi postini e delle nataline, la letterina per Babbo Natale e imbucarla. In cambio, i bambini che imbucheranno la loro letterina riceveranno un “Certificato di aiutante Babbo Natale”. Chi volesse potrà scaricare e stampare la letterina direttamente dalla pagina fb di Sos Cerignola.

La casa di Babbo Natale, con all’interno la sua scrivania dalla quale risponde ai bambini di tutto il mondo, sarà avvolta dalle note delle più belle musiche natalizie di tutti i paesi, qui grandi e piccini lo incontreranno seduto sul suo trono e sarà possibile fare una foto ricordo con lui. Dedicheremo, inoltre, una giornata all’insegna della solidarietà. Infatti, la mattina del 15 dicembre apriremo la Casa di Babbo Natale, solo ed esclusivamente per i ragazzi diversamente abili del territorio, per loro ci sarà una mattinata all’insegna di laboratori ludico-creativi e tombolata, con l’intento di strappare anche semplicemente un sorriso ai bambini e ragazzi diversamente fortunati.

Il 7 dicembre SOS Cerignola, scenderà in campo con l’iniziativa “Un albero inventato” dando il via al suo Natale e alla quarta edizione di “Magie di Natale”. Gli alberi di Natale, verranno addobbati con le palline colorate, disegni, festoni che saranno realizzati dai bambini e ragazzi delle nostre scuole materne, elementari, medie e superiori, dagli Oratori cittadini e dalle Associazioni culturali, sociali, sportive, o che operano nella disabilità e da chiunque voglia allestire con noi il suo Albero di Natale e partecipare al pomeriggio di festa in un’iniziativa che li renda protagonisti delle nostre tradizioni. Ne verranno fuori degli alberi originali e solidali, che si è scelto di collocare all’ingresso del Palazzo Fornari, sulle Fosse Granarie, così da dare il benvenuto ed essere ben visibile a chi arriva a “Magie di Natale 2018″. Un’iniziativa volta a incentivare la partecipazione attiva dei cittadini con l’obiettivo di sensibilizzare anche i bambini ed i ragazzi sulle tematiche legate alla tutela dell’ambiente, del riuso e del riciclo. Questi Alberi di Natale, per noi di SOS Cerignola dovrebbero diventare il simbolo del voler fare a Cerignola, senza sprechi, riciclando ciò che abbiamo e creando con la nostra fantasia.

Quest’anno la nostra “Onda Natalizia”, il famigerato corteo di ciclisti e motociclisti vestiti con l’abito da Babbo Natale, partirà alle 18:30 dal Palazzetto “Nando Di Leo” (zona Fornaci) e avvolgerà in notturna la magia del Natale portando allegria e folklore per le vie della città. Non mancheranno serate allietate da vari ospiti come quelle che vedranno protagonisti gli artisti di strada, fire show, magia, giocoleria, oltre all’esibizione dell’Accademia di Danza “Scarpette Rosa”, che vedrà in scena i nostri giovani talenti del territorio, della street Band itinerante “Murgia’s street Band” di Altamura e delle coinvolgenti percussioni di Francesco Roccia e dei Flower’s Child. Faranno da cornice a questo momento di gioia ed aggregazione gli addobbi preparati in perfetto stile “ecologico” dagli associati, in modo da creare un adeguato clima natalizio tra tanta musica e gli splendidi suoni delle ritrovate “ciaramelle” che daranno il loro tocco di magia. Per finire, ci sarà la seconda edizione della nostra iniziativa benefica “SOS dona un sorriso” e all’interno dell’evento “Magie di Natale 2018”, ci sarà uno stand dove verranno raccolti giocattoli nuovi e cibo a lunga conservazione, da donare a tutti i bambini e ai meno fortunati della nostra città. Chiaro obiettivo è di donare ai bambini e alle famiglie in stato di difficoltà un sorriso per Natale.

Spesso si parla della nostra città in negativo, ma eventi come “Magie di Natale 2018” provano come la nostra amata terra sia anche voglia di fare, di regalare attimi di gioia a tutti e dimostrare che una realtà diversa e pulita c’è. E’ necessario però rimboccarsi le maniche e partecipare attivamente alla vita di tutti i giorni, per dimostrare che la città, grazie a tutti i cittadini volenterosi, è viva e desiderosa di crescere ancora.

Questo slideshow richiede JavaScript.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Scoperta piantagione di cannabis a ridosso del fiume Ofanto: due arresti dei carabinieri

Alcuni giorni fa, i militari della Stazione Carabinieri di Margherita di Savoia, unitamente ai militari della Sezione Operativa della...

Cerignola, i 115 lavoratori di Tekra proclamano sciopero per il 14 luglio

“Oggi abbiamo proclamato lo sciopero dei 115 lavoratori della TEKRA, società alla quale il Comune di Cerignola ha affidato i servizi relativi alla raccolta...

Oggi tre casi di Covid-19 in Puglia, nessuna variazione nella Capitanata

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì...

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata la pena) Sebastian Ganci, 41 anni,...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da Covid 19 ha pesantemente inciso...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata...

Sante Cartagena coordinatore cittadino di Forza Italia giovani

Si aggiungono nuovi tasselli che rilanceranno il movimento giovanile e di conseguenza l'intero movimento di Silvio Berlusconi. Infatti Marzia...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da...