More

    HomeNotizieCronacaAssalto da un milione di euro ad un furgone di sigarette: quattro...

    Assalto da un milione di euro ad un furgone di sigarette: quattro arresti, uno è di Cerignola | Video

    I fatti risalgono al marzo 2017, quando l'autotrasportatore fu sequestrato e poi rilasciato

    Pubblicato il

    (ANSA) – BARI, 29 GEN – I carabinieri hanno arrestato quattro persone per rapina pluriaggravata e sequestro di persona. Si tratta dei presunti responsabili di una rapina da un milione di euro compiuta sulla statale 16, nei pressi di Mola di Bari, il 9 marzo 2017, ai danni di un autotrasportatore di sigarette. L’uomo fu affiancato da un’auto di grossa cilindrata, fu costretto a fermarsi, fu sequestrato per 30 minuti e poi rilasciato nelle campagne di Sannicandro.

    Gli arrestati sono Gioacchino Angarano, 42 anni di Bitonto, Giovanni Montecasino, barese di 45, Luca Papapicco, 39enne di Bari, e Leonardo Zingarelli, di 43, di Cerignola. Ai quattro la Procura di Bari è giunta in seguito ad arresti compiuti in precedenza, ad Andria, di persone trovate in un capannone mentre riciclavano materiale rubato, tra cui le sigarette. Nel corso dei controlli sono stati sequestrati due jammer muniti in uso alla banda per l’inibizione delle frequenze. Jammer che il giorno della rapina impedirono al sistema Gps del furgone di attivarsi. (ANSA).

    8 COMMENTS