More

    HomeNotiziePolitica"Cerignola d'Estate", la stagione estiva dei giovani e delle associazioni

    “Cerignola d’Estate”, la stagione estiva dei giovani e delle associazioni

    Pubblicato il

    Come già anticipato nei precedenti comunicati stampa, la stagione estiva Cerignolana, intitolata “Cerignola d’Estate 2018”, è il laboratorio ricreativo, animativo, artistico, musicale, culturale e sociale che offrirà alla città un ricco calendario di eventi che vede impegnate le associazioni del territorio. “Venerdì mattina ho trascorso un bellissimo momento con gli anziani dell’Ospizio “Manfredi Solimine” impegnati nel laboratorio di arti manipolative organizzato dall’Associazione Verderamina. Tra musica, colori e odori i nostri anziani hanno vissuto un momento estivo all’insegna dello svago, della socialità, del divertimento mediante la lavorazione dell’argilla a lastra. Il laboratorio si ripeterà il 25 luglio in cui si effettueranno modellazioni tridimensionali, l’1 agosto con la decorazione e il 3 agosto per la consegna e presentazione dei manufatti in un momento di festa”. Sono le parole di Carlo Dercole, Assessore alle Politiche Giovanili e Sport del Comune di Cerignola.

    “Sono orgoglioso delle iniziative proposte dalle associazioni partecipanti al bando pubblico, capaci di presentare un’ampia progettazione volta a realizzare momenti di attrazione con giochi e animazione nei quartieri, cinema all’aperto presso la Villa Comunale a partire da martedì 24 luglio, presentazione di libri ed eventi culturali presso pubblici esercizi della città, momenti artistici, musicali e ricreativi con proiezioni, mostre, street artist, workshop, dj set, festival della cultura urbana e dibattiti. Solo la comprovata capacità del mondo associazionistico della città poteva progettare un cartello capace di attrarre varie fasce d’età, di diversificare gli interventi sugli assi portanti della cultura, del sociale e della animazione territoriale. Sto seguendo con molta attenzione ogni fase di realizzazione di questo ambizioso progetto, ogni momento di scambio e di interazione fra professionalità diverse e capacità affermate e sto imparando molto da chi, con passione e voglia, sta dando un elevatissimo contributo di crescita alla nostra Città. La nostra estate avrà un tocco diverso, è l’estate dei giovani, delle associazioni, del saper fare”.