More

    HomeNotiziePoliticaCerignola Produce esce da Federazione Civica: «Specchio resti in maggioranza, ma in...

    Cerignola Produce esce da Federazione Civica: «Specchio resti in maggioranza, ma in autonomia»

    L'annuncio da parte dei coordinatori Guglielmi e Gammino

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito ed integralmente un comunicato stampa dei coordinatori della Lista Civica Cerignola Produce, i quali annunciano la fuoriuscita da Federazione Civica per portare avanti un cammino autonomo nell’interesse della città e degli obiettivi posti dalla lista stessa. Si invita poi il consigliere Vincenzo Specchio a restare in maggioranza, ma in posizione indipendente: orienterà le sue decisioni di volta in volta, secondo l’esclusivo bene della collettività. Di seguito la nota integrale.

    I coordinatori della Lista civica Cerignola Produce, Massimo Guglielmi e Michele Gammino, a seguito degli ottimi risultati conseguiti negli scorsi tre anni dal Consigliere comunale Vincenzo Specchio nella sua veste di Delegato alle attività produttive conseguiti per l’attuazione dei programma elettorale presentato nella campagna elettorale comunale del 2015, preso atto che la nostra presenza all’interno di Federazione Civica è oscurata e posta in evidenza secondaria, ritengono opportuno ritornare alle origini del Movimento politico Cerignola Produce, per essere in maniera autonoma interlocutori nei confronti dei commercianti e degli imprenditori come sancito nel programma del Movimento politico Cerignola Produce, proprio perché all’interno di Federazione Civica non è data la giusta attenzione e il giusto riconoscimento al lavoro del nostro Delegato nell’apportare futuri consensi anche per Federazione Civica.

    Vogliamo essere rappresentativi delle categorie iscritte nel nostro programma ed aprirci nel prossimo futuro alla società civile nelle sue espressioni professionali anche al di fuori delle categorie commerciali. Alla luce di quanto sopra esposto, la Lista Cerignola Produce invita il consigliere Vincenzo Specchio a rimanere nelle file della Maggioranza di governo assumendo però una posizione di indipendenza politica e amministrativa in tutte le sedi istituzionali, e orientando le sue decisioni amministrative di volta in volta secondo gli interessi e l’esclusivo bene della Città, aprendo un nuovo percorso di confronto e ripresa del dialogo con tutte le componenti e le forze politiche disposte a ricevere e a dare supporto per il raggiungimento e il completamento degli obiettivi della Lista nell’esclusivo interesse e per il bene della Città, fino a quando le scelte e le decisioni dell’Amministrazione permetterà a Cerignola Produce e al Consigliere con Delega alle attività produttive di portare a termine i programmi gli obiettivi e le idee che appartengono a Cerignola Produce senza dover subire interferenze e intromissioni indebite e incompatibili con l’azione amministrativa del nostro Consigliere Delegato.