More

    HomeNotiziePoliticaDibisceglia: «Ennesima bomba, ennesimo attacco vile alla comunità»

    Dibisceglia: «Ennesima bomba, ennesimo attacco vile alla comunità»

    Pubblicato il

    “Cerignola, nel pomeriggio di lunedì, è stata colpita dall’ennesimo atto criminoso perpetuato ai danni di un’attività commerciale sita in pieno centro. Il fragore dello scoppio delle bombe carta è stato avvertito in gran parte della città. La cosa che più sgomenta -commenta la consigliera del PD Maria Dibisceglia – è che l’atto, a differenza dei precedenti, sia stato compiuto in pieno pomeriggio, ad un’ora in cui circolano un numero notevole di mezzi e pedoni e ai danni di un’attività commerciale al cui interno erano presenti anche bambini”. “Siamo preoccupati dalla violenza e dalla frequenza con cui si stanno succedendo tali azioni, soprattutto perché il rischio maggiore è che la comunità possa cedere, per paura, alle intimidazioni. È necessario che tutte le forze politiche mettano da parte l’astio e cooperino per salvaguardare il nostro territorio”.

    “Intendiamo proporre ai colleghi Consiglieri, alla Giunta Comunale ed al Sindaco, di chiedere un incontro al Prefetto al fine di rappresentargli la gravità e la pericolosità di quanto sta accadendo a Cerignola” fa sapere la consigliera DEM. “La politica deve, insieme a tutta la comunità cittadina, impegnarsi a combattere l’indifferenza, che rischia di lasciare terreno fertile ad una criminalità spregiudicata. Così come è importante che imprenditori e commercianti denuncino gli autori di richieste estorsive e di minacce, è altresì necessario che questi non si sentino soli a combattere questa battaglia di legalità. Abbiamo tutti bisogno di tutele contro chi, in maniera vile, sta sfregiando il nostro territorio per dimostrare – ha concluso Dibisceglia – che uniti si è più forti”.