More

    HomeNotizieAttualitàI premiati dei riconoscimenti "Premio Pietro Mascagni" e "Prodotto Mascagnano dell'anno"

    I premiati dei riconoscimenti “Premio Pietro Mascagni” e “Prodotto Mascagnano dell’anno”

    Pubblicato il

    Questa sera il grande evento, “L’Amico Fritz”, opera lirica musicata da Pietro Mascagni, andrà in scena in Piazza Duomo alle ore 21:00”. Sono le dichiarazioni del Sindaco di Cerignola, avv. Francesco Metta, a poche ore dall’inizio dello spettacolo che questa sera allieterà la cittadinanza di Cerignola. La serata artistica, la cui conduzione è affidata a Luigi Marinelli, si aprirà con il “Premio Pietro Mascagni-Amici della Città di Cerignola” nel corso del quale sarà premiato il Carabiniere Giorgio Giancaterina. Un premio fortemente volto dal Sindaco Metta Che dichiara: “Al carabiniere Giorgio Giancaterina, che libero dal servizio, con forte spirito civico e senso del dovere, con coraggio e lucida determinazione, interveniva con fulminea prontezza per sventare una rapina presso un supermercato di Cerignola, immobilizzando il rapinatore e assicurandolo poi alla giustizia il corale plauso dell’Amministrazione Comunale e della Città tutta ed il mio personale apprezzamento per il vigoroso esercizio della forza che ha impedito il perpetrarsi della violenta azione criminosa. In servizio presso la Caserma Carabinieri di Cerignola, vanno la stima e la gratitudine dell’Amministrazione Comunale di Cerignola e del Sindaco”.

    Oltre al Carabiniere Giancaterina sarà premiato il dott. Giuseppe D’urso, nuovo Presidente del Teatro Pubblico Pugliese, Consorzio con il quale la Città di Cerignola garantisce da sempre ai suoi cittadini una programmazione teatrale di prosa di grande qualità, e il dott. Paolo Verri, Direttore della Fondazione Matera 2019 che ha concesso il Patrocinio al Progetto “L’Arte in Scena è Opera Divina”, inserendolo nella Programmazione Matera 2019, Capitale Europea della Cultura. Al termine del Primo atto si svolgerà il “Premio Prodotto Mascagnano anno 2018” riconosciuto a Tommaso Perrucci, per aver creato un nuovo ed inebriante Cocktail, denominato “Cocktail Mascagni” ed un originale e seducente cioccolatino, il “Bacio di Lola”, entrambi ispirati all’opera Cavalleria rusticana, e a Rocco Paciello per aver creato, un nuovo primo piatto, punto di incontro tra la cultura enogastronomica mediterranea e quella alsaziana, i “Cavatelli alla Fritz”, ed una deliziosa torta, la “Suzel Torte”, a base di ciliegie, ispirata all’opera “L’Amico Fritz”.

    Conclude il Sindaco Metta – “Il “Premio Pietro Mascagni-Amici della Città di Cerignola” rappresenta la più alta riconoscenza della Città di Cerignola per coloro che hanno portato alto il nome della nostra Comunità in campo artistico, culturale, sociale e civile. Ritengo sia un dovere da parte delle Amministrazione Comunale non solo premiare ma diffonderne l’esempio positivo a beneficio dell’intera Città”.