More

    HomeEvidenzaLibera Virtus-Casal de' Pazzi e Pallavolo Cerignola-Castelvetrano nel weekend al "Dileo"

    Libera Virtus-Casal de’ Pazzi e Pallavolo Cerignola-Castelvetrano nel weekend al “Dileo”

    Le gialloblu contro la quarta in classifica, fucsia opposte alle tranquille siciliane

    Pubblicato il

    Confronti interni per le due formazioni cerignolane impegnate nei campionati di serie B di Volley femminile, nella diciottesima giornata dei rispettivi tornei: la Dilillo Libera Virtus ospiterà il Volleyrò Casal de’ Pazzi, la Fmi Shop Pallavolo Cerignola il Primeluci Geolive Castelvetrano. Nel girone D delle serie B1, le ragazze di Salvatore Albanese e Cosimo Dilucia avranno una bella gatta da pelare, al cospetto della compagine romana che si trova a ridosso dei playoff con la quarta posizione in classifica (domenica, ore 18). Virtussine che nello scorso turno hanno perso 3-1 in casa della Nissan Maglie, offrendo in ogni caso una prestazione sicuramente sufficiente anche se non è bastato per evitare la sconfitta. Uno stop che non ha minimamente modificato il vantaggio attualmente vantato sulla zona retrocessione, ora però è il momento di tornare a fare punti anche ai danni di un avversario per nulla semplice da affrontare. Il Volleyrò Casal de’ Pazzi è una fucina di giovani talenti, una politica societaria che va avanti e con successo da anni, perché la società romana pluriscudettata con le varie under ha permesso poi ad alcune atlete di spiccare il volo verso l’élite nazionale. In B1 gioca l’under 18, con la presenza di giocatrici interessantissime, quali la laterale Tanase o la centrale Nwakalor o l’alzatrice Scola. Forte dei suoi 37 punti e della netta vittoria ai danni della capolista Cutrofiano, le laziali proveranno ad inseguire l’obiettivo degli spareggi promozione. In casa gialloblu invece, ci si aspetta che il calore dei propri tifosi trascini Mauriello e compagne ad una partita impeccabile e con gli errori ridotti al minimo: c’è fiducia nella Dilillo, come ha sottolineato coach Albanese affermando che il gruppo a disposizione sta diventando sempre più squadra ed unito nel fronteggiare le avversità.

    La Fmi Shop Pallavolo Cerignola, nel girone I della B2, riceverà il Castelvetrano domani con inizio alle ore 15 al pala “Dileo”. E’ un momento senza dubbio propizio per le atlete guidate da Pino Filannino, in striscia positiva da sei turni ed a sole tre lunghezze dal primato al momento appannaggio di Palmi. Il successo esterno 0-3 sulla Maia Dentis Sicilia Catania ha pienamente riscattato la sofferta vittoria al tie break su Siracusa dell’ultima uscita casalinga: le fucsia ormai puntano sempre più in alto ed hanno l’invidiabile condizione di non avere nulla da perdere, lasciando la pressione tutta sulle spalle delle altre concorrenti. Una pressione che le ofantine (ottenendo il bottino pieno con le siciliane) proveranno già ad inculcare in vista dell’ostico impegno di Palmi contro Santa Teresa di Riva, in programma domenica, per eventualmente rosicchiare ancora qualcosa lì al vertice. Il Castelvetrano occupa in graduatoria la nona posizione con 23 punti -sette affermazioni, dieci ko-, ma non è propriamente una squadra da trasferta, visti i soli sei punti racimolati lontano da casa. La sensazione è che la Fmi Shop possa portare la sfida dalla propria parte, in considerazione della solidità difensiva e di un attacco che annovera elementi di spicco per la categoria. Il sodalizio della Pallavolo Cerignola ha chiamato a raccolta il suo pubblico: sognare non costa nulla e il vento è in poppa, il sestetto capitanato da Mancuso ha intenzione di divertirsi ancora.