More

    HomeEvidenzaMetta annuncia concorsi comunali entro Maggio. No alle raccomandazioni

    Metta annuncia concorsi comunali entro Maggio. No alle raccomandazioni

    "Esiste un modo per essere certi di non superare il concorso, farsi raccomandare da chicchessia. Chi si fa raccomandare ammette implicitamente di non avere le qualità per superare il concorso"

    Pubblicato il

    Dopo la prima fase sulla mobilità obbligatoria fra pubbliche amministrazioni, terminata in via definitiva, si è in grado di sapere il numero di posti da mettere a concorso entro e non oltre il mese di maggio. E’ quanto spiega il Sindaco Metta attraverso una nota stampa stamane: «Si è esaurita la fase della mobilità obbligatoria fra pubbliche amministrazioni per la copertura dei posti da dipendente comunale in varie categorie».

    «Oggi sappiamo quanti e quali posti potremo entro maggio e, forse, anche prima mettere a concorso – prosegue il primo cittadino –Categoria D tecnica. In mobilità da altra amministrazione pubblica ha superato il colloquio di ammissione l’unico candidato che si è presentato. Gli altri due posti di categoria D tecnica saranno messi a bando pubblico».

    «Categoria C Polizia Municipale. 4 candidati in mobilità; due non ammessi; saranno 6 i posti a concorso. Categoria D Amministrativi. 2 domande in mobilità, con esito negativo. 5 posti andranno a concorso: 3 categorie D amministrativi; 1 categoria D con profilo informatico, 1 categoria D con profilo contabile/finanziario. Categoria C Amministrativi. 3 domande in mobilità; una sola ammissione; due posti a concorso».

    «A queste categorie – precisa Metta – vanno aggiunti a bando due D per il Corpo di Polizia Municipale; tre C tecniche. In totale 20 posti a concorsoPrima di questi concorsi saranno espletati quelli da Dirigente, che ho fortemente voluto, per dare un ulteriore rinforzo organizzativo alla macchina comunale. Ricordo che si tratta di coprire con Dirigente effettivo il ruolo nel settore attività produttive e nel settore finanziario».

    E in chiusura il cicognino precisa il modus nell’espletamento dei concorsi, con un secco no alle raccomandazioni: «Avviso agli interessati. Esiste un modo per essere certi di NON superare il concorso: FARSI RACCOMANDARE DA CHICCHESSIA. Chi si fa raccomandare ammette implicitamente di non avere le qualità per superare il concorso. Ho già dato severissime istruzioni al riguardo. Queste istruzioni non ammettono eccezioni di sorta. Chiaro? Chiaro a tutti? Pensate che io scherzi? Non ci provate!!!»