More

    HomeNotizieAttualità"Oltre la rete": con il cuore nel pallone. L'iniziativa dell'Istituto "Don Bosco-Battisti"

    “Oltre la rete”: con il cuore nel pallone. L’iniziativa dell’Istituto “Don Bosco-Battisti”

    Pubblicato il

    Lo sport è condivisione, crescita, fratellanza, integrazione, valorizzazione delle cose importanti della vita, rispetto delle regole, felicità, sogno e passione“. Con le parole della dolcissima Sara della classe II B, la scuola secondaria di I grado Don Bosco ha festeggiato la conclusione del progetto psicoeducativo di Pallavolo in collaborazione con la Fenice Volley di Cerignola. Colori, musica e voglia di stare assieme: questi gli ingredienti della riuscitissima manifestazione del 15 maggio presso il Palazzetto dello Sport.

    Protagonisti indiscussi dell’evento sono stati circa 100 piccoli appassionati della Pallavolo, supportati dai loro compagni di scuola e soprattutto dai genitori, che hanno accolto con piacere l’invito ad una festa dello Sport, della Scuola e della Famiglia. Insieme ai docenti organizzatori prof. Marco Morra, prof.sse Stefania Spadaccino, Maria Antonella Messina, Giovanna Strafezza, Rosanna Antonino e Anna Saccotelli, con la collaborazione dei proff. Romeo e Sperinteo, gli attenti coach della Fenice Volley, hanno fatto sì che gli alunni disputassero le loro partite nell’ottica del rispetto delle regole e del gioco di squadra, secondo quanto appreso nel progetto psicoeducativo.

    Anche l’amministrazione comunale della città di Cerignola, nelle persone dell’Ass. alle Politiche Sociali Rino Pezzano, dell’Ass. alle Politiche Giovanili-Sport-Innovazione e partecipazione Carlo Dercole e del delegato alle Attività Produttive Vincenzo Specchio, si è mostrata interessata all’iniziativa dell’IC “Don Bosco Battisti” congratulandosi con la DS prof.ssa Giustina Specchio che dirige con eccellenza la sua scuola sostenendo, con enorme entusiasmo, le iniziative promosse dai docenti. All’interno della manifestazione, degno di nota, è il ruolo ricoperto dall’imprenditoria del territorio che ha contribuito generosamente, come sponsor, ad un progetto di solidarietà.

    Spumeggianti le Cheerleaders che hanno allietato il pubblico del Palazzetto con balli coinvolgenti, supportate dal bravo speaker della Fenice Volley. Al termine, vincitori e vinti, si sono uniti in un solo coro: We are the Champion!

    “Non importa della sconfitta, del numero degli applausi, l’unione fa la forza e noi un giorno conquisteremo il nostro sogno”. Questo il messaggio che Sara ha inviato ai suoi compagni. Questo l’augurio che la Dirigente e i Docenti hanno desiderato porgere ai loro alunni con la speranza che attraverso lo sport e la scuola scoprano nuovi interessi e si pongano sempre degli obiettivi da raggiungere.