Sportweb
pub_728_90

“World Dance Festival”, la scuola di ballo “I love dance” di Cerignola ottiene ben tre ori

I ballerini barlettani Ilaria e Giovanni Tesse sono allenati dai Maestri Savino Cuocci e Laura Marinaro

i più letti

LETTERA | «Dovremmo imparare a dire grazie al personale di Pronto Soccorso»

«Dovremmo imparare a dire grazie a tutto il personale che lavora in Pronto Soccorso». Così si legge in una...

Via Nizza al collasso, urge intervento sulla viabilità

Non serve una grande intelligenza e neppure un pensiero particolarmente raffinato per comprendere - già prima - che un...

Il vescovo Luigi Renna inaugura il nuovo oratorio “Santa Scorese e Carlo Acutis” ad Orta Nova

“Quali scelte vanno fatte? Anzitutto potenziare gli oratori, con una progettualità che sarà seguita e guidata dal Servizio Diocesano...

Le stelle della danza ospiti nel secondo weekend del World Dance Festival 2019, che si è tenuto a Lecce dal 28 al 31 marzo scorsi. Quattro giornate di competizioni, formazione e incontri tra aspiranti ballerini e professionisti del settore, nei prestigiosissimi spazi del “Grand Hotel Tiziano” di Lecce, all’interno del quale è stato creato uno studio di oltre 1200 metri quadri di superficie facendo convivere il fascino della pista da ballo con ambienti contemporanei.

Cinquemila ballerini, mille coppie di danzatori, 140 giurati esperti, 200 tecnici di gara provenienti da ogni parte del mondo: questi i numeri del “World Dance Festival”, competizione WDC (principale autorità mondiale su gare di ballo professionali). Presidente della giuria tecnica il coreografo leccese Fredy Franzutti, in una commissione composta dai grandi nomi della danza: Davide Bombana, coreografo di fama internazionale; Gabriele Corrado, danzatore salentino solista della Scala di Milano; Carolyn Smith, Simone Di Pasquale e Samuel Peron protagonisti del notissimo show di Rai 1 Ballando con le stelle; Gianni Eligiano, ballerino del celebre show comico di Rai 2 Made in Sud; Valentina Bonelli, giornalista e storica della danza.

Il patron e ideatore della manifestazione Luigi Petracca, Presidente dell’Associazione Nazionale Maestri di Ballo ha dichiarato: «Il successo dell’evento presente a Lecce da nove anni ha dimostrato l’interesse verso l’arte della danza e del bel ballo che è anche viaggio tra le identità danzanti territoriali». Tutti i pezzi sono stati eseguiti e suonati da “La Grande Orchestra Italiana”, guidata dal Maestro Simone Mezzapesa.

Fra i vincitori, c’è gloria anche per Cerignola e per la scuola di ballo “I love dance”, fra le migliori scuole di ballo a livello nazionale per la danza sportiva. I giovanissimi Ilaria e Giovanni Tesse di Barletta (rispettivamente classe 2006 e 2004), Classe Internazionale, hanno trionfato portando a casa ben tre meritatissimi primi posti: Under 16 (5 balli), Under 14 (5 balli), Under 14 (3 balli). Dal settembre scorso infatti, i baby danzatori (supportati dallo sponsor tecnico “Lu Dance Atelier Roma”) sono allenati e preparati dai Maestri Savino Cuocci e Laura Marinaro, insegnanti della scuola di ballo cerignolana. Nonostante la distanza, Ilaria e Giovanni raggiungono ogni giorno la città ofantina per perfezionare e incrementare il proprio livello di danza, sotto l’attenta guida del duo Cuocci-Marinaro. Un’altra dimostrazione di come, a tutti i livelli e in qualsiasi sport, emergano le eccellenze di Cerignola in contesti tanto qualificati come pochi giorni fa nel Salento.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Ares Flv e Pallavolo Cerignola in casa, rispettivamente contro Chieti e Fasano

Nel weekend impegni casalinghi per Ares Flv Cerignola e Pallavolo Cerignola nei rispettivi tornei di appartenenza di volley: in...

Una sfilata di moda ha celebrato il decimo anniversario dell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy

L’evento ha ricostruito l’affascinante percorso di crescita personale e professionale compiuto dalle alunne nel corso dei dieci anni di attività dell’indirizzo. Attraverso una serie...

“Per incontrare ogni uomo”: il Natale del vescovo Luigi Renna con la Città di Cerignola

Anche quest’anno è denso di impegni, per il vescovo Luigi Renna, il periodo di preparazione alla solenne celebrazione della notte del 24 dicembre quando,...

Un Presepe che racconta il lutto dell’umanità. A Palazzo Dogana il manufatto del Liceo Artistico di Cerignola

Un'opera che fa pensare e riflettere su quello che sta accadendo dall'altra parte del Mediterraneo. Si tratta del "presepe nero" del Liceo Artistico "Zingarelli...

Foggia, una pensione su 5 è sbagliata. Cia Capitanata: “Occhio all’errore”

Una pensione su 5 è “sbagliata”: il 20% delle pensioni attualmente erogate potrebbero essere state calcolate su parametri errati. E’ quello che ha scoperto...