Sportweb
pub_728_90
Pubblicità

Grande partecipazione ai tornei di scacchi organizzati da Cerignola Scacchi e Pro Loco

Scacco matto alla domenica pantofolaia. E’ quello che è accaduto nella giornata di domenica 16 giugno, quando la Associazione che promuove il gioco degli scacchi a Cerignola, con il sostegno e la compartecipazione della Pro Loco cittadina, ha tenuto un torneo grandemente frequentato e che ha ottenuto il plauso di tutti coloro che vi hanno partecipato, pubblico, iscritti e genitori. Grande successo, quindi, per l’evento scacchistico Torneo Semilampo Valido per il GPSP e per l’Elio Rapid Fide e Torneo Amatoriale per i Non Tesserati o con ELO <1440 organizzato dalla ASD Associazione Cerignola Scacchi nell’ambito delle attività della Federscacchi Puglia, nella cornice della sede della Sala Convegni presso l’Ex Opera Pia “Monte Fornari” e con la cooperazione della Pro Loco Cerignola che ha organizzato visite guidate nel contiguo Museo del Grano e delle Fosse Granarie.

Il movimento scacchistico sta riscuotendo sempre maggior interesse un po’ in tutte le fasce d’età ma è stato davvero gratificante verificare la grande attenzione riscossa tra i bambini ed i ragazzi di giovanissima età, una generazione solitamente “preda” dei videogiochi e che difficilmente si confrontano con il mondo reale e in attività che prevedono una quota di socializzazione, in questo caso anche nella forma di competitività. Esperienze sociali di grande importanza e che -al giorno d’oggi- è ben difficile riscontrare nel mondo reale.

Il gioco degli scacchi non emargina le persone attempate (o “anziane”), anzi, le considera fonte di grande saggezza. I giovani sono incentivati al rispetto delle regole ed al fair play tipico dello sport e del rispetto civile. I bambini trovano una via per esaltare la propria fantasia, inventiva e creatività. Insomma, il gioco degli scacchi è un gioco per tutte le età, senza alcuna distinzione di colore, religione o ideologia. Il movimento scacchistico, in verità, ha cominciato a diffondersi a livello popolare negli Anni ’70 e certi incontri storici hanno dato il primo avvio, attraverso maestri del gioco degli scacchi quali Garri Kasparov, Boris Spasskij, Bobby Fisher che hanno raggiunto la notorietà televisiva e massmediatica, alla espansione del gioco nei più disparati contesti sociali e nazionali.

La domenica 16 giugno ed i suoi tornei svoltisi nella Sala Convegni attigua al Polo Museale di Cerignola sono la perfetta dimostrazione della popolarità ricevuta finora dal gioco degli scacchi e del rispetto che ha meritato di conquistarsi nei decenni.

RISULTATI TORNEI

1° assoluto Nicola Altini MI, 2° assoluto Daniele Altini M, 3° assoluto Ruggiero Martire CM.

1° amatoriale Monniello Claudio, 2° amatoriale Benedetti Danilo, 3° amatoriale Landucci Giulia.

In tutto 58 partecipanti provenienti, da Campobasso, Chieti, BAT, Foggia, Taranto.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Scoperta piantagione di cannabis a ridosso del fiume Ofanto: due arresti dei carabinieri

Alcuni giorni fa, i militari della Stazione Carabinieri di Margherita di Savoia, unitamente ai militari della Sezione Operativa della...

Cerignola, i 115 lavoratori di Tekra proclamano sciopero per il 14 luglio

“Oggi abbiamo proclamato lo sciopero dei 115 lavoratori della TEKRA, società alla quale il Comune di Cerignola ha affidato i servizi relativi alla raccolta...

Oggi tre casi di Covid-19 in Puglia, nessuna variazione nella Capitanata

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì...

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata la pena) Sebastian Ganci, 41 anni,...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da Covid 19 ha pesantemente inciso...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata...

Sante Cartagena coordinatore cittadino di Forza Italia giovani

Si aggiungono nuovi tasselli che rilanceranno il movimento giovanile e di conseguenza l'intero movimento di Silvio Berlusconi. Infatti Marzia...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da...