Sportweb
pub_728_90

Lo psicologo a scuola è legge in Puglia. Di Gioia: “Grande notizia”

Approvata in Consiglio regionale la legge che istituisce l’unità di psicologia scolastica, rimasta inattuata per 10 anni

i più letti

Cerignola, incandidabilità di Sindaco & Co. Udienza fissata martedì 21

Dopo lo scioglimento del consiglio comunale e il commissariamento, cominciano a vedersi le prime conseguenze, i primi strascichi del...

Cerignola, fermati in quattro per possesso di moto rubate

Alcuni giorni fa una pattuglia della Stazione di Cerignola, nel corso di un servizio di perlustrazione delle vaste aree...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della...

“E’ la notizia più bella che potessimo ricevere nel giorno di apertura del Mese del Benessere Psicologico”. Così Antonio Di Gioia, presidente dell’Ordine degli Psicologi, commenta l’approvazione in Consiglio regionale della nuova legge sulla psicologia scolastica, finalizzata a garantire la presenza di uno psicologo scolastico a supporto di ragazzi, genitori e di tutto il corpo scolastico. “Ringrazio il Consiglio regionale per aver approvato all’unanimità una legge di grande importanza e che offre una grande opportunità ai nostri ragazzi. Ora si dia subito un seguito, con l’approvazione del regolamento attuativo, per evitare, dieci anni dopo, la beffa di una nuova legge inapplicata”. Il presidente Di Gioia aveva più volte richiesto un incontro con gli assessori regionali per dare seguito ai regolamenti attuativi e al finanziamento della legge approvata nel 2009.

“Oggi più che mai, soprattutto con l’avvento dei social network, è fondamentale garantire ai ragazzi un sostegno psicologico”, prosegue Di Gioia, “perché più di quanto non accadesse prima dell’avvento delle nuove tecnologie, è più facile deviare in modo negativo il proprio cammino. Per non parlare di fenomeni di cui possono essere vittime, come il bullismo o le dipendenze, che solo un professionista può stanare, aiutandoli. Questa legge può rappresentare un vero cambio di passo, un contributo importante alla crescita dei nostri ragazzi, alla luce della diversa sensibilità e attenzione al disagio degli adolescenti, delle famiglie e della scuola. L’Ordine degli Psicologi assicura il massimo sostegno affinché questa legge trovi pronta applicazione, sin da questo anno scolastico, che è appena iniziato e che quindi può rappresentare un primo importante banco di prova”.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Polveri bagnate per l’Audace Cerignola, finisce senza reti col Grumentum

Un roccioso Grumentum blocca sullo 0-0 un Audace Cerignola che non sa approfittare di una mezzora abbondante in superiorità...

Cerignola, fermati in quattro per possesso di moto rubate

Alcuni giorni fa una pattuglia della Stazione di Cerignola, nel corso di un servizio di perlustrazione delle vaste aree rurali e periferiche della città...

In centinaia alla marcia per la pace. Mons. Renna: «Il cammino non si ferma. Da oggi inizia un nuovo percorso»

Una folla giovane, allegra e colorata ha invaso le vie di Cerignola ieri pomeriggio prendendo parte alla marcia per la pace che ha sfilato...

Travolta l’Orsacuti 3-0, per la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola ottimo viatico verso Melendugno

Termina con la netta vittoria per 3-0 della Brio Lingerie Pallavolo Cerignola la sfida del PalaDileo valevole per la 12^ giornata del campionato di...

Cerignola, incandidabilità di Sindaco & Co. Udienza fissata martedì 21

Dopo lo scioglimento del consiglio comunale e il commissariamento, cominciano a vedersi le prime conseguenze, i primi strascichi del provvedimento che dallo scorso 14...