Sportweb
pub_728_90

Molesta e rapina con violenza i genitori per acquistare droga: in carcere 21enne di Cerignola

I carabinieri pongono fine a vessazioni in corso da tempo, il giovane già noto alle forze dell'ordine

i più letti

Cerignola, sorpreso a spacciare cocaina in pieno centro: arrestato un incensurato

I Carabinieri della Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione...

Sequestrato fucile e un migliaio di cartucce detenuti illegalmente

Nella giornata di martedì 5 dicembre u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P. S. di Cerignola...

Bonito replica a Metta. Duello elettorale? «tu non ci sarai, perché sarai dichiarato incandidabile»

Dopo la querela di Franco Metta all'indirizzo di Francesco Bonito, proprio l'ex-onorevole non si esime dal replicare all'ex-Sindaco. «L'amministrazione Metta...

I Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno eseguito un’Ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Foggia su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di un 21enne di Cerignola, già noto alle forze dell’ordine.

Il provvedimento è scaturito dagli accertamenti svolti dai militari dell’Arma a seguito delle denunce sporte dai genitori del giovane, esasperati dalle continue vessazioni, aggressioni fisiche e minacce di morte che da tempo subivano da parte del figlio. Questi avrebbe più volte maltrattato i genitori, facendoli vivere in un clima di terrore, minacciandoli anche di morte nel caso in cui non gli avessero consegnato il denaro preteso. In una circostanza, in particolare, il giovane avrebbe minacciato con un coltello il padre per farsi consegnare 250 euro, e in un’altra occasione lo avrebbe aggredito, fino a farlo rovinare a terra, per strappargli il portafogli.

Il tutto per la necessità di correre a comprarsi la dose di acquistare cocaina. Il 21enne, che ormai da tempo aveva ridotto i propri genitori a vivere in un clima di paura e mortificazione, alcuni giorni fa è stato finalmente arrestato dai carabinieri di Cerignola, che hanno messo fine all’incubo dei due coniugi. Dopo le formalità di rito per il giovane violento si sono aperte le porte del carcere di Foggia, e dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, rapina aggravata e tentata rapina aggravata ai danni dei propri genitori.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Inarrestabile Ares Flv, è bottino pieno anche a Castellana Grotte (1-3)

L'Ares Flv Cerignola sale sull'ottovolante: il derby a Castellana Grotte contro la Zero5 va alle foggiane per 1-3 (15-25;...

Sequestrato fucile e un migliaio di cartucce detenuti illegalmente

Nella giornata di martedì 5 dicembre u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P. S. di Cerignola e del Reparto prevenzione Crimine...

Cerignola, sorpreso a spacciare cocaina in pieno centro: arrestato un incensurato

I Carabinieri della Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di...

I dubbi di Amiu Trani su SIA. Pd: «Siamo preoccupati, occorre individuare percorsi alternativi»

“Apprendiamo con preoccupazione le notizie provenienti da Trani che lasciano presagire un possibile disimpegno da parte di AMIU Trani nonostante un primo interesse manifestato...

Cerignola, occhio al Gravina: obiettivo ingresso in zona playoff per i ragazzi di Feola

Terzultimo turno di andata nel girone H di serie D: per l'Audace Cerignola in programma il derby regionale casalingo contro il Gravina, una sfida...