Venerdì 11 ottobre, alle ore 19, nella suggestiva cornice di Palazzo Coccia a Cerignola, sarà presentato “Mio Padre”, ultimo lavoro di Mimmo Farina, noto avvocato di Cerignola. A discuterne con l’autore ci saranno monsignor Luigi Renna, Vescovo della Diocesi di Cerignola – Ascoli Satriano, il giornalista foggiano Micky de Finis e Daniela Tattoli.

Questo è il quinto libro dell’autore cerignolano ed è, probabilmente, quello a cui tiene di più. Per Farina, Mio Padre non è un semplice libro, ma molto di più. «E’ un atto d’amore verso il mio papà, scomparso prematuramente a causa del male del secolo» spiega l’autore. «E poi è un viaggio attraverso la malattia: i sentimenti, le speranze, le sensazioni, le illusioni che accomunano il malato e i suoi familiari, che insieme si lanciano in quelli che vengono definiti i viaggi della speranza».

Infine è anche «un progetto, sia pur piccolo, di beneficenza realizzato con l’Associazione Bianca Garavaglia, una onlus che si occupa da tantissimo tempo e in maniera egregia di problematiche relative all’oncologia pediatrica, aiutando la ricerca scientifica e, soprattutto, fornendo assistenza ai piccoli malati». Per espresso desiderio dell’autore, infatti, parte del ricavato della vendita del libro sarà devoluto all’Associazione Bianca Garavaglia nata nel lontano 1987 in ricordo di Bianca, una bimba di appena sei anni colpita da una rara forma di neoplasia.