pub_728_90
Sportweb

Gestione rifiuti illecita a Cerignola. Sequestro per 2,3 milioni di euro, denunciati in 13

Accumuli di rifiuti bituminosi, bliz in tre siti. Rinvenute vere e proprie colline nere, con ogni probabilità, scarto di attività di rifacimento del manto stradale, con tanto di autocarri ed escavatori all’opera

i più letti

Cerignola, sorpreso a spacciare cocaina in pieno centro: arrestato un incensurato

I Carabinieri della Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione...

Sequestrato fucile e un migliaio di cartucce detenuti illegalmente

Nella giornata di martedì 5 dicembre u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P. S. di Cerignola...

Bonito replica a Metta. Duello elettorale? «tu non ci sarai, perché sarai dichiarato incandidabile»

Dopo la querela di Franco Metta all'indirizzo di Francesco Bonito, proprio l'ex-onorevole non si esime dal replicare all'ex-Sindaco. «L'amministrazione Metta...

Prosegue l’azione di monitoraggio del territorio da parte dei Carabinieri del Comando per la Tutela Ambientale, con il prezioso ausilio dell’Arma territoriale, per contrastare il fenomeno degli accumuli di rifiuti di ogni tipologia (solidi urbani, speciali, pericolosi ecc.) che avvelenano le terre della capitanata come di altre aree della Puglia.

carabinieri NoeNello specifico, nei giorni scorsi, erano stati notati accumuli di rifiuti bituminosi, in tre zone di Cerignola (FG). Pertanto, i Carabinieri del N.O.E. di Bari, d’intesa con l’Autorità Giudiziaria di Foggia e coadiuvati da militari della Compagnia Carabinieri di Cerignola, hanno effettuato un bliz nei tre siti individuati, trovandosi innanzi a vere e proprie colline nere, alcune anche poste in prossimità di oliveti e vigneti, con ogni probabilità, scarto di attività di rifacimento del manto stradale, con tanto di autocarri ed escavatori all’opera.

L’intervento, sotto il coordinamento d’indagine della locale Procura della Repubblica, ha consentito di:

  • denunciare complessivamente 13 persone, tutte residenti nelle province di Foggia e Bat – di cui tre già censurati per le medesime condotte – per concorso nel reato di gestione illecita di rifiuti speciali, nonchè per avere effettuato un deposito incontrollato degli stessi;
  • sottoporre a sequestro terreni e mezzi per un valore stimato di 2,3 milioni di euro,
il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Inarrestabile Ares Flv, è bottino pieno anche a Castellana Grotte (1-3)

L'Ares Flv Cerignola sale sull'ottovolante: il derby a Castellana Grotte contro la Zero5 va alle foggiane per 1-3 (15-25;...

Sequestrato fucile e un migliaio di cartucce detenuti illegalmente

Nella giornata di martedì 5 dicembre u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P. S. di Cerignola e del Reparto prevenzione Crimine...

Cerignola, sorpreso a spacciare cocaina in pieno centro: arrestato un incensurato

I Carabinieri della Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di...

I dubbi di Amiu Trani su SIA. Pd: «Siamo preoccupati, occorre individuare percorsi alternativi»

“Apprendiamo con preoccupazione le notizie provenienti da Trani che lasciano presagire un possibile disimpegno da parte di AMIU Trani nonostante un primo interesse manifestato...

Cerignola, occhio al Gravina: obiettivo ingresso in zona playoff per i ragazzi di Feola

Terzultimo turno di andata nel girone H di serie D: per l'Audace Cerignola in programma il derby regionale casalingo contro il Gravina, una sfida...