pub_728_90
Sportweb

Era ricercato da tre mesi, la Polizia arresta pregiudicato di Cerignola dopo breve fuga in villa comunale

Tradotto nel carcere di Foggia, l'uomo deve espiare una pena di tre anni e otto mesi

i più letti

Tragedia in zona Convento. Si lancia nel vuoto e muore

E' accaduto in pieno centro, in zona Convento, nella mattinata di oggi. Una donna si è lanciata nel vuoto...

Cerignola, compie oggi 100 anni la signora Felicia Giannetta

Compie oggi 100 anni la signora Felicia Giannetta, che ha visto la luce il 21 febbraio del 1920 nel...

Scoperta dalla Polizia centrale di riciclaggio di mezzi pesanti: denunciato pregiudicato

Nella giornata di ieri 20 febbraio, Agenti del Commissariato di P.S. di Cerignola e del Reparto Prevenzione Crimine San...

Nella serata del 12 ottobre u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola hanno tratto in arresto S.S. classe 1990 cerignolano, su ordine di esecuzione per la carcerazione per aggravamento della misura cautelare. Il predetto già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, si era reso responsabile in più occasioni della violazione delle prescrizioni imposte, commettendo il delitto di evasione e rendendosi irreperibile dal luglio scorso.

Gli Agenti del Commissariato di Cerignola sabato sera, appiedati e liberi dal servizio mentre passeggiavano nei pressi della Villa Comunale, notavano la presenza del latitante, riconoscendolo senza ombra di dubbio, si avvicinavano intimandogli l’Alt Polizia. Questi, per tutta risposta accortosi della loro presenza, guadagnava la fuga spingendo verso gli Agenti un gruppo di ragazze che si trovavano lì. Iniziava un inseguimento a piedi che terminava a poca distanza, quando uno dei poliziotti dopo aver intrapreso una colluttazione, riusciva a fermare il fuggitivo e a bloccarlo con l’intervento degli altri due poliziotti.

Gli Agenti dopo aver verificato che nessuna delle ragazze aveva necessità di ricorrere alle cure mediche, conducevano l’arrestato presso gli Uffici del Commissariato. Dopo gli accertamenti di rito, S.S. veniva condotto presso la Casa Circondariale di Foggia, per espiare la pena della reclusione di 3 anni e 8 mesi, oltre alla pena pecuniaria per il reato di rapina.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Scoperta dalla Polizia centrale di riciclaggio di mezzi pesanti: denunciato pregiudicato

Nella giornata di ieri 20 febbraio, Agenti del Commissariato di P.S. di Cerignola e del Reparto Prevenzione Crimine San...

Cerignola, compie oggi 100 anni la signora Felicia Giannetta

Compie oggi 100 anni la signora Felicia Giannetta, che ha visto la luce il 21 febbraio del 1920 nel piccolo comune avellinese di Trevico....

Intimidazione a dirigente comunale, la ferma condanna della Chiesa di Cerignola

In una nota congiunta, Mons. Luigi Renna (Vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano) e don Pasquale Cotugno (Vicario Foraneo di Cerignola) condannano fermamente l'intimidazione ai danni...

Cerignola, nelle campagne i carabinieri rinvengono armi, munizioni e droga

Un’altra robusta attività di controlli e rastrellamenti ha consentito ai carabinieri di Cerignola di rinvenire e sequestrare armi, munizioni, stupefacenti e vario materiale tipicamente...

Proiettile dietro la porta. Nel mirino un dirigente comunale

Un proiettile in Comune, posizionato dietro la porta di uno dei dirigenti. Si tratta di Michele Prencipe, dirigente ai Lavori Pubblici. Sarebbe infatti stato...