pub_728_90
Sportweb

Semaforo verde per i campionati di volley: domani debutto per Flv e Pallavolo Cerignola

Il sestetto di Breviglieri sfida in trasferta Isernia, le fucsia ospitano l'Amatori Volley Bari

i più letti

Omicidio-suicidio a Cerignola, “I disagi non devono mai vivere nel silenzio, vanno sempre denunciati”

Il Presidente dell’Ordine degli Psicologi della regione Puglia, Antonio Di Gioia, interviene sulla tragedia che ha coinvolto due donne...

Protesta e sciopero della fame. I dipendenti del “verde” rivogliono il proprio lavoro

Sciopero della fame ad oltranza per i dipendenti del comparto verde pubblico. Questa la decisione presa dai lavoratori della...

Premio Zingarelli, il bando della dodicesima edizione

La data di scadenza del bando prevista il 29 febbraio 2020 dà a tutti la possibilità di partecipare al...
Emanuele Parlati
Giornalista, laureato in Comunicazione istituzionale e relazioni pubbliche. Corrispondente sport per diversi quotidiani pugliesi

Riparte nel weekend la stagione del volley: al via, per l’annata 2019/20, due formazioni cerignolane, entrambe femminili: la Flv nel torneo di B1 e la Pallavolo Cerignola in quello di serie C regionale. Impegno in trasferta per la squadra nata in estate dalla fusione fra Libera Virtus e Fenice Volley, debutto casalingo al Pala Famila-Tatarella per le fucsia. Il cammino della Ares Flv partirà da Bojano, dove domani (ore 19) troverà dall’altra parte della rete l’Europea 92 Isernia: con una compagine societaria allargata e la conferma di Marco Breviglieri in panchina, il sestetto ofantino punta ad un campionato con importanti ambizioni, dopo aver sfiorato i playoff a maggio scorso. Confermate capitan Martilotti, il libero Pisano e la centrale Neriotti, in sede di mercato la Flv ha ingaggiato giocatrici di sicuro affidamento per la categoria: Muzi, Morone, Astarita, Dell’Ermo, Bellapianta rappresentano in maniera concreta le aspirazioni di vertice della dirigenza. Sarà un girone D come al solito combattutissimo, anche se pure in questa stagione con un numero di compagini dispari: è di qualche giorno fa infatti la notizia del ritiro della Pvg Bari, ripescata in estate ma che poi ha rinunciato alla partecipazione. Domani alle 19 in campo tantissimi temi, fra numerosi amarcord e storie familiari: con le molisane giocano infatti le ex Carlozzi, Mauriello e opposte una all’altra saranno le sorelle (entrambe libero) Pisano, Michela per Cerignola e Martina per l’Europea 92. Guidate da Montemurro, le pentre sono un avversario insidioso, che annovera come elementi di spicco anche la centrale Vinciguerra e la laterale Barbaro. Concluso un precampionato positivo, la Flv vuole iniziare col piede giusto la nuova stagione e cominciare a porre le basi per qualcosa di importante.

Reduce dalla retrocessione in una annata piuttosto difficile, la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola si presenta ai nastri di partenza della C regionale con aspettative di livello. La guida tecnica è stata affidata a Davide Castellaneta, mentre le conferme hanno interessato le centrali Nuovo e Di Candia e l’attaccante Albanese. I nuovi volti passano dall’alzatrice Romanazzi alla banda Montenero, dall’opposto Simeone al libero Valecce. Il massimo torneo pugliese è da sempre terreno di trappole e incroci duri, l’obiettivo delle fucsia è quantomeno acquisire la qualificazione ai playoff per giocarsi le opportunità di tornare alla ribalta nazionale. Domani l’esordio davanti al proprio pubblico, la prima nel nuovo palazzetto con avversario l’Amatori Volley Bari (ore 18.30): il team barese ha allestito un organico fortemente improntato alla linea verde, che vede nell’attaccante Lattanzio (classe ’97) l’elemento di punta. Biancorosse che hanno partecipato ai playoff promozione lo scorso anno, un bel test di prova per le cerignolane il cui desiderio è regalare subito una gioia ai propri sostenitori, festeggiando nel contempo la prima storica partita nel nuovo impianto sportivo.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Omicidio-suicidio a Cerignola, “I disagi non devono mai vivere nel silenzio, vanno sempre denunciati”

Il Presidente dell’Ordine degli Psicologi della regione Puglia, Antonio Di Gioia, interviene sulla tragedia che ha coinvolto due donne...

Protesta e sciopero della fame. I dipendenti del “verde” rivogliono il proprio lavoro

Sciopero della fame ad oltranza per i dipendenti del comparto verde pubblico. Questa la decisione presa dai lavoratori della Cooperativa "il Giglio", precedentemente "Mondoservice",...

Premio Zingarelli, il bando della dodicesima edizione

La data di scadenza del bando prevista il 29 febbraio 2020 dà a tutti la possibilità di partecipare al Premio Letterario Nazionale “Nicola Zingarelli”...

Omicidio-suicidio in agro di Cerignola. Due morti e una donna ferita

E' accaduto in agro di Cerignola a metà mattinata. Non si è ben compreso dalle prime rilevazioni cosa sia accaduto precisamente. Quel che è...

Picchia la madre mentre è ai domiciliari: torna in carcere un 32enne di Cerignola

Nello scorso fine settimana, gli Agenti del Commissariato di P.S. di Cerignola hanno eseguito l’ordine di sospensione della detenzione domiciliare e ripristino della custodia...