Sportweb
pub_728_90

Ares Flv Cerignola, esordio ok: 0-3 ad Isernia e primi tre punti stagionali

Successo pieno per le ragazze di Breviglieri, domenica per l'esordio casalingo c'è Arzano

i più letti

Tre pluripregiudicati di Cerignola arrestati per rapina in banca a Palagianello (Ta)

Alle prime ore dell'alba, dopo una lunga indagine, i carabinieri di Palagianello (Ta) e di Castellaneta (Ta) hanno dato...

Cerignola, arrestato pregiudicato dopo inseguimento per resistenza a Pubblico Ufficiale

Nella giornata del 19 novembre u.s. Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola nel corso...

Cerignola, taglio di 1,5 min di euro sulla Tari per la differenziata mai partita

«Con nota n. 24699 del 08.11.2019, è stato proposto al Dirigente dei Servizi Finanziari, dott. Giovanni Buquicchio, di prevedere...
Emanuele Parlati
Giornalista, laureato in Comunicazione istituzionale e relazioni pubbliche. Corrispondente sport per diversi quotidiani pugliesi

Vince con relativo agio l’Ares Flv Cerignola, al debutto nel girone D del campionato di B1 femminile: 0-3 ad Isernia sull’Europea 92 (21-25; 15-25; 25-27 i parziali), ottenuto il primo successo stagionale. Coach Breviglieri manda in campo il 6+1 tipo: Muzi in regia e Morone sulla diagonale; Martilotti e Astarita di banda; Neriotti e Dell’Ermo centrali, più Michela Pisano libero. Montemurro risponde con: Mileno alzatrice e Carlozzi sulla diagonale; Mauriello e Barbaro laterali; Vinciguerra e Ragone sottorete e Martina Pisano in difesa. Le ofantine, sgranchite gambe e mani dopo qualche scambio, vanno già sul 4-9 ma le padrone di casa si rifanno sotto con Carlozzi (10-11). Poi nuovo allungo Flv grazie alla battuta di Muzi (10-15) e incontro che va a sprazzi: un’ottima Neriotti in pallonetto per il 13-18, Martilotti entra nel tabellino due volte segnando il 15-20, a seguire ace di Morone. Astarita per il primo setball sul 19-24, alla terza occasione Barbaro insacca il suo attacco e si va al cambio di campo.

Cerignola sempre in palla (4-6), in una seconda frazione aperta da errori da ambo le parti: ricezione di casa in difficoltà, la Flv sa dove colpire in prima linea. E’ anche fallosa Isernia, le ragazze di Breviglieri invece esibiscono una grande capacità difensiva (5-11); sale in cattedra Astarita, le ospiti doppiano le avversarie (7-17) e da lì in poi controllano piuttosto agevolmente con Morone a realizzare punti dai nove metri, in un parziale senza storia.

In avvio di terzo periodo si passa dal 2-0 al 2-4 con le firme di Dell’Ermo, Martilotti, Morone: l’Ares si porta sul 4-7, Neriotti è in grandissima serata in posto 3. Tuttavia, le molisane agganciano col tocco di seconda di Mileno e sorpassano con Vinciguerra: l’Europea 92 pone tre lunghezze di divario (13-10) e sfida che si fa decisamente più equilibrata; le attaccanti di Montemurro aumentano la pericolosità e l’efficienza, ofantine che sbandano un po’. Le rossogialloblu trovano la forza di rimettersi in carreggiata, accorciando sul 16-15, Carlozzi non ci sta ed è 18-15. Sul 19-15 in campo Bellapianta per Martilotti allo scopo di offrire più copertura in seconda linea, c’è un costante elastico nel punteggio fra le due formazioni e dal 22-21 è lotta punto a punto. E’ cerignolana (Neriotti) la prima palla match, annullata da Carlozzi: si va ai vantaggi e al terzo tentativo, Astarita sfonda sul muro rivale e regala la prima gioia del torneo.

Pur come logico che sia nella ricerca della forma migliore e alla prima ufficiale dopo una lunga preparazione, alcune buone cose già si intravedono nell’Ares Flv: cominciare in trasferta e portare via il bottino pieno non è mai facile, specie contro Isernia, squadra sempre insidiosa. Domenica prossima l’esordio casalingo davanti ai propri tifosi, dall’altra parte della rete il Luvo Barattoli Arzano, vittorioso al tie break su Santa Teresa di Riva.

Ecco il tabellino dell’Ares Flv Cerignola, con le giocatrici andate a referto ed i relativi punti realizzati:

Muzi 4, Morone 6, Martilotti 9, Astarita 10, Neriotti 16, Dell’Ermo 7, Bellapianta, Pisano Mi. (libero).

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Vincenzo Specchio nominato segretario della Lega a Cerignola

Il Segretario provinciale della Lega Daniele Cusmai ha nominato VINCENZO SPECCHIO Segretario della Lega per la Città di Cerignola. La...

Domenica al “Monterisi” bimbi gratis allo stadio per il derby col Fasano

La SSD Audace Cerignola invita allo stadio tutti i bimbi della Città di Cerignola (fino a 14 anni compiuti) in occasione del derby contro il Fasano in...

Concorso Regione Puglia “L’albero e noi”, l’IISS Pavoncelli tra i vincitori

Nell’ambito della L.R. 18/2000 e dell’attività di divulgazione in campo forestale la Regione Puglia ha bandito per la promozione della “Giornata nazionale dell’albero” del...

Cerignola, taglio di 1,5 min di euro sulla Tari per la differenziata mai partita

«Con nota n. 24699 del 08.11.2019, è stato proposto al Dirigente dei Servizi Finanziari, dott. Giovanni Buquicchio, di prevedere la decurtazione di € 1.433.403,51,...

Il movimento delle sardine si è costituito anche a Foggia

Il movimento delle sardine sta invadendo da giorni le piazze dell'Emilia Romagna, e in tantissime città d'Italia si stanno organizzando gruppi di cittadini e...