pub_728_90
Sportweb

Cerignola: esonerato Potenza, si dimette il ds Di Toro. Rivoluzione gialloblu

Fra i possibili successori Bitetto o Calabro, non da escludere la soluzione interna con Crudele

i più letti

Tre pluripregiudicati di Cerignola arrestati per rapina in banca a Palagianello (Ta)

Alle prime ore dell'alba, dopo una lunga indagine, i carabinieri di Palagianello (Ta) e di Castellaneta (Ta) hanno dato...

Cerignola, arrestato pregiudicato dopo inseguimento per resistenza a Pubblico Ufficiale

Nella giornata del 19 novembre u.s. Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola nel corso...

Cerignola, taglio di 1,5 min di euro sulla Tari per la differenziata mai partita

«Con nota n. 24699 del 08.11.2019, è stato proposto al Dirigente dei Servizi Finanziari, dott. Giovanni Buquicchio, di prevedere...
Emanuele Parlati
Giornalista, laureato in Comunicazione istituzionale e relazioni pubbliche. Corrispondente sport per diversi quotidiani pugliesi

La sconfitta di ieri ad Altamura costa ad Alessandro Potenza la panchina dell’Audace Cerignola: il tecnico di Apricena infatti poco fa è stato sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra. La decisione della società presieduta da Nicola Grieco era nell’aria, specie dopo un avvio di campionato che vede gli ofantini in zona playout. Non più tardi di un paio di settimane fa la dirigenza aveva rinnovato la fiducia a Potenza, la vittoria con la Gelbison sembrava un nuovo punto di partenza e invece ieri il quinto ko in dieci turni. L’Audace attualmente occupa il quartultimo posto in classifica con 11 punti all’attivo ed un bilancio di tre vittorie, due pareggi e come detto cinque sconfitte. Si dimette anche il direttore sportivo Elio Di Toro, per una rivoluzione tecnica totale: era necessaria una scossa data la deficitaria situazione in graduatoria, il sodalizio cerignolano augura ad entrambi le migliore fortune professionali.

Chi ora al posto di Potenza? I mister liberi e di maggior spessore rispondono ai nomi di Dino Bitetto e Antonio Calabro, tuttavia potrebbe anche essere privilegiata la soluzione interna con la squadra affidata all’allenatore della Juniores, Giuseppe Crudele. Si attendono ora le nuove mosse della proprietà per non rendere una stagione partita male ancora più complicata.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Vincenzo Specchio nominato segretario della Lega a Cerignola

Il Segretario provinciale della Lega Daniele Cusmai ha nominato VINCENZO SPECCHIO Segretario della Lega per la Città di Cerignola. La...

Domenica al “Monterisi” bimbi gratis allo stadio per il derby col Fasano

La SSD Audace Cerignola invita allo stadio tutti i bimbi della Città di Cerignola (fino a 14 anni compiuti) in occasione del derby contro il Fasano in...

Concorso Regione Puglia “L’albero e noi”, l’IISS Pavoncelli tra i vincitori

Nell’ambito della L.R. 18/2000 e dell’attività di divulgazione in campo forestale la Regione Puglia ha bandito per la promozione della “Giornata nazionale dell’albero” del...

Cerignola, taglio di 1,5 min di euro sulla Tari per la differenziata mai partita

«Con nota n. 24699 del 08.11.2019, è stato proposto al Dirigente dei Servizi Finanziari, dott. Giovanni Buquicchio, di prevedere la decurtazione di € 1.433.403,51,...

Il movimento delle sardine si è costituito anche a Foggia

Il movimento delle sardine sta invadendo da giorni le piazze dell'Emilia Romagna, e in tantissime città d'Italia si stanno organizzando gruppi di cittadini e...