pub_728_90
Sportweb

Un libro per ricordare Francesco Borrelli, bastano 10 euro

i più letti

Tre pluripregiudicati di Cerignola arrestati per rapina in banca a Palagianello (Ta)

Alle prime ore dell'alba, dopo una lunga indagine, i carabinieri di Palagianello (Ta) e di Castellaneta (Ta) hanno dato...

Cerignola, arrestato pregiudicato dopo inseguimento per resistenza a Pubblico Ufficiale

Nella giornata del 19 novembre u.s. Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola nel corso...

Cerignola, taglio di 1,5 min di euro sulla Tari per la differenziata mai partita

«Con nota n. 24699 del 08.11.2019, è stato proposto al Dirigente dei Servizi Finanziari, dott. Giovanni Buquicchio, di prevedere...
Gennaro Balzano
Giornalista, corrispondente da Cerignola per La Gazzetta del Mezzogiorno, insegna nella scuola primaria. Collabora con l'Università di Bari ed è consulente in comunicazione in diversi progetti.

Un libro per ricordare Francesco Borrelli, il fotoreporter cerignolano morto lo scorso 7 gennaio dopo una lunga malattia. A distanza di un anno alcuni amici ed estimatori vorrebbero ricordarlo con un volume di sue fotografie, scatti unici di una Cerignola che forse rivive solo in quegli attimi catturati da Borrelli.

Un’iniziativa partita da Giovanna Borrelli, Francesco Irollo, Nicola Pergola e Sabino Totaro. «In occasione dell’anniversario di Francesco – il 7 gennaio – vorremmo ricordarlo pubblicando le sue più belle foto. L’ipotesi è la realizzazione di un volume – 96 pagine, formato 32 x 32 cm – per il quale pensiamo a una operazione di crowdfunding, di autofinanziamento. Invitiamo quindi quanti fossero interessati, a partecipare a questo progetto – per il quale necessitano 4000,00 € – con una somma minima di 10 €, che avrà come corrispettivo 2 copie della pubblicazione. La somma potrà essere lasciata presso lo studio fotografico Blu Studio di Francesco Irollo in via Saffi (accanto al bar Baraonda) o presso lo studio fotografico Photoshop di Mimmo Dipasquale in via Corsica 13 (strada di fronte al Convento); e data l’imminenza dell’anniversario, è opportuno che l’operazione si concluda entro il mese di novembre. Se la cosa funzionerà, potremmo pensare di pubblicare altri volumi con le tante altre foto del nostro amico Francesco. Se non dovesse funzionare, le somme date saranno restituite».

Iniziativa importante dunque per ricordare l’amico Francesco Borrelli, fotografo per tutta la vita che aveva lavorato a Milano per diversi giornali, quando anche le foto, quelle di reportage e cronaca, facevano notizia. Ci ha regalato scatti importanti di Cerignola: fotografava i luoghi, i lavoratori, gli attimi di vita. Tutto con discrezione, la cifra distintiva di un uomo che preferiva raccontare attraverso le immagini, più che con le parole. A luglio  del 2018 lo aveva colpito un ictus e negli ultimi mesi di vita era costretto a letto.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Vincenzo Specchio nominato segretario della Lega a Cerignola

Il Segretario provinciale della Lega Daniele Cusmai ha nominato VINCENZO SPECCHIO Segretario della Lega per la Città di Cerignola. La...

Domenica al “Monterisi” bimbi gratis allo stadio per il derby col Fasano

La SSD Audace Cerignola invita allo stadio tutti i bimbi della Città di Cerignola (fino a 14 anni compiuti) in occasione del derby contro il Fasano in...

Concorso Regione Puglia “L’albero e noi”, l’IISS Pavoncelli tra i vincitori

Nell’ambito della L.R. 18/2000 e dell’attività di divulgazione in campo forestale la Regione Puglia ha bandito per la promozione della “Giornata nazionale dell’albero” del...

Cerignola, taglio di 1,5 min di euro sulla Tari per la differenziata mai partita

«Con nota n. 24699 del 08.11.2019, è stato proposto al Dirigente dei Servizi Finanziari, dott. Giovanni Buquicchio, di prevedere la decurtazione di € 1.433.403,51,...

Il movimento delle sardine si è costituito anche a Foggia

Il movimento delle sardine sta invadendo da giorni le piazze dell'Emilia Romagna, e in tantissime città d'Italia si stanno organizzando gruppi di cittadini e...