Sportweb
pub_728_90

Omicidio-suicidio a Cerignola, “I disagi non devono mai vivere nel silenzio, vanno sempre denunciati”

Il commento al fatto di cronaca odierno del presidente dell'Ordine degli Psicologi della Puglia

i più letti

Una sfilata di moda ha celebrato il decimo anniversario dell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy

L’evento ha ricostruito l’affascinante percorso di crescita personale e professionale compiuto dalle alunne nel corso dei dieci anni di...

LETTERA | «Dovremmo imparare a dire grazie al personale di Pronto Soccorso»

«Dovremmo imparare a dire grazie a tutto il personale che lavora in Pronto Soccorso». Così si legge in una...

Via Nizza al collasso, urge intervento sulla viabilità

Non serve una grande intelligenza e neppure un pensiero particolarmente raffinato per comprendere - già prima - che un...

Il Presidente dell’Ordine degli Psicologi della regione Puglia, Antonio Di Gioia, interviene sulla tragedia che ha coinvolto due donne nel foggiano: “Necessarie azioni di informazione e prevenzione anche in quelle fasce delle comunità cittadine più a rischio”. Omicidio-suicidio nelle campagne di Cerignola, un uomo di 69 anni avrebbe ucciso una donna di nazionalità romena e poi ferito un’altra, ora in gravi condizioni. L’uomo si è poi tolto la vita con la stessa pistola. “Un fatto di cronaca che lascia sgomenti per la violenza consumatasi tra le campagne del foggiano”, commenta il presidente dell’Ordine degli Psicologi della regione Puglia, il dott. Antonio Di Gioia. “Non possiamo permettere che quando episodi simili raggiungono una fascia più debole della società la tragedia passi inosservata”.“Dovremmo chiederci quanto il nostro lavoro di prevenzione e ascolto dei disagi riesca a raggiungere quei territori umani apparentemente lontani dal fulcro di una comunità cittadina”, prosegue Di Gioia.

“Le informazioni sulle possibilità di aiuto per chi vive una situazione di violenza psichica e fisica tra le mura di casa, raggiungono tutti? Oggi più che mai servono azioni concrete degli enti preposti e delle istituzioni: è necessario portare i campanelli d’allarme tra le mani di chi non crede di averne la possibilità di farli risuonare”.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

L’Audace Cerignola in trasferta contro un Taranto alle prese con molti problemi

Penultimo turno del girone d'andata e del 2019 per l'Audace Cerignola, atteso domani dalla trasferta di Taranto, e con...

L’Audace per il sociale: ieri visita ai bimbi del Cat all’ospedale “Tatarella”

Una bellissima mattinata ieri per l'Audace Cerignola, in compagnia dei bimbi del Centro Autismo Territoriale dell'ospedale 'Tatarella', invitata a fare visita dal gruppo di...

Quarto corso di formazione politica della Fondazione Tatarella

Dopo il successo delle tre precedenti edizioni, la Fondazione Tatarella, con il patrocinio delle Fondazione Alleanza nazionale organizza da sabato 11 gennaio a sabato...

Ares Flv e Pallavolo Cerignola in casa, rispettivamente contro Chieti e Fasano

Nel weekend impegni casalinghi per Ares Flv Cerignola e Pallavolo Cerignola nei rispettivi tornei di appartenenza di volley: in programma la nona giornata del...

Una sfilata di moda ha celebrato il decimo anniversario dell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy

L’evento ha ricostruito l’affascinante percorso di crescita personale e professionale compiuto dalle alunne nel corso dei dieci anni di attività dell’indirizzo. Attraverso una serie...