Sportweb
pub_728_90

Picchia la madre mentre è ai domiciliari: torna in carcere un 32enne di Cerignola

Arresto avvenuto in esecuzione dell'ordine di sospensione della misura alternativa

i più letti

Una sfilata di moda ha celebrato il decimo anniversario dell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy

L’evento ha ricostruito l’affascinante percorso di crescita personale e professionale compiuto dalle alunne nel corso dei dieci anni di...

LETTERA | «Dovremmo imparare a dire grazie al personale di Pronto Soccorso»

«Dovremmo imparare a dire grazie a tutto il personale che lavora in Pronto Soccorso». Così si legge in una...

Via Nizza al collasso, urge intervento sulla viabilità

Non serve una grande intelligenza e neppure un pensiero particolarmente raffinato per comprendere - già prima - che un...

Nello scorso fine settimana, gli Agenti del Commissariato di P.S. di Cerignola hanno eseguito l’ordine di sospensione della detenzione domiciliare e ripristino della custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo di anni 32 residente a Cerignola. Il giovane alla fine di ottobre si era reso responsabile di aggressione ai danni dei propri genitori. Difatti gli Agenti della Polizia di Stato, intervenivano presso l’abitazione familiare su richiesta dei genitori, ove si era verificata una lite.

L’uomo al quale era stata concessa la misura alternativa della detenzione domiciliare, dovendo scontare una pena per la quale era stato condannato, entrava spesso in conflitto con i genitori per futili motivi a causa della sua personalità irascibile. Nella circostanza dopo una lite spintonava la madre e la picchiava tant’è che la stessa doveva ricorrere alle cure mediche. In un’altra occasione distruggeva un elettrodomestico mandandolo in frantumi.

In seguito alla segnalazione da parte degli Agenti al Tribunale di Sorveglianza, veniva disposta la revoca della detenzione domiciliare, pertanto il giovane veniva accompagnato presso la Casa Circondariale di Foggia.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

L’Audace per il sociale: ieri visita ai bimbi del Cat all’ospedale “Tatarella”

Una bellissima mattinata ieri per l'Audace Cerignola, in compagnia dei bimbi del Centro Autismo Territoriale dell'ospedale 'Tatarella', invitata a...

Quarto corso di formazione politica della Fondazione Tatarella

Dopo il successo delle tre precedenti edizioni, la Fondazione Tatarella, con il patrocinio delle Fondazione Alleanza nazionale organizza da sabato 11 gennaio a sabato...

Ares Flv e Pallavolo Cerignola in casa, rispettivamente contro Chieti e Fasano

Nel weekend impegni casalinghi per Ares Flv Cerignola e Pallavolo Cerignola nei rispettivi tornei di appartenenza di volley: in programma la nona giornata del...

Una sfilata di moda ha celebrato il decimo anniversario dell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy

L’evento ha ricostruito l’affascinante percorso di crescita personale e professionale compiuto dalle alunne nel corso dei dieci anni di attività dell’indirizzo. Attraverso una serie...

“Per incontrare ogni uomo”: il Natale del vescovo Luigi Renna con la Città di Cerignola

Anche quest’anno è denso di impegni, per il vescovo Luigi Renna, il periodo di preparazione alla solenne celebrazione della notte del 24 dicembre quando,...