Sportweb
pub_728_90

Folle inseguimento per le vie della città, arrestato un 28enne di Cerignola

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, guidava un'auto non assicurata e aveva addosso una dose di cocaina

i più letti

Via Nizza al collasso, urge intervento sulla viabilità

Non serve una grande intelligenza e neppure un pensiero particolarmente raffinato per comprendere - già prima - che un...

LETTERA | «Dovremmo imparare a dire grazie al personale di Pronto Soccorso»

«Dovremmo imparare a dire grazie a tutto il personale che lavora in Pronto Soccorso». Così si legge in una...

Il vescovo Luigi Renna inaugura il nuovo oratorio “Santa Scorese e Carlo Acutis” ad Orta Nova

“Quali scelte vanno fatte? Anzitutto potenziare gli oratori, con una progettualità che sarà seguita e guidata dal Servizio Diocesano...

I Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno arrestato in flagranza per resistenza a pubblico ufficiale un 28enne di Cerignola, nullafacente, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, alcune sere fa, al volante di una Fiat Panda non aveva ottemperato all’alt dei militari impegnati in un posto di controllo lungo la centralissima via Roma, innescando così un inseguimento a folle velocità tra le vie della città ofantina, provocando una situazione di generale pericolo per gli altri utenti della strada e per gli stessi militari, che molto abilmente avevano comunque evitato un impatto frontale con la sua auto, portata dal fuggitivo a compiere un inaspettato testa-coda nel corso della spericolata fuga. Dopo un lungo inseguimento per le vie del centro il 28enne era finalmente stato raggiunto dai Carabinieri che, dopo essere riusciti a bloccargli la strada, lo avevano dovuto rincorrere anche a piedi.

Nel corso del controllo era poi emerso che la sua auto era sprovvista di copertura assicurativa, mentre addosso gli era stata trovata anche una dose di cocaina. Sia l’auto che la sostanza stupefacente erano quindi state sottoposte a sequestro. Condotto in caserma, il 28enne era stato finalmente dichiarato in arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposto agli arresti domiciliari, dove si trova tuttora in applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari che il GIP del Tribunale di Foggia ha disposto nei suoi confronti a seguito della convalida dell’arresto. L’arrestato è stato anche segnalato alla Prefettura di Foggia quale assuntore di sostanze stupefacenti e la sua patente è stata ritirata.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Un Presepe che racconta il lutto dell’umanità. A Palazzo Dogana il manufatto del Liceo Artistico di Cerignola

Un'opera che fa pensare e riflettere su quello che sta accadendo dall'altra parte del Mediterraneo. Si tratta del "presepe...

Foggia, una pensione su 5 è sbagliata. Cia Capitanata: “Occhio all’errore”

Una pensione su 5 è “sbagliata”: il 20% delle pensioni attualmente erogate potrebbero essere state calcolate su parametri errati. E’ quello che ha scoperto...

Coldiretti Foggia: le aziende possono dotarsi gratis di kit antinfortunistico per i lavori agricoli

Fino al 31 gennaio 2020 le aziende agricole della provincia di Foggia e dei comuni di Margherita di Savoia, San Ferdinando di Puglia e...

Il vescovo Luigi Renna inaugura il nuovo oratorio “Santa Scorese e Carlo Acutis” ad Orta Nova

“Quali scelte vanno fatte? Anzitutto potenziare gli oratori, con una progettualità che sarà seguita e guidata dal Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile: dobbiamo fare...

LetteraTour, ultimo appuntamento incentrato su J. K. Rowling

Ultimo appuntamento di questo LetteraTour edizione del 2019. E quale modo migliore per concludere, se non quello di dare spazio ad una delle autrici...