Sportweb
pub_728_90

“Alcesti, i mille volti dell’amore” debutta alla “Carducci-Paolillo”

Il gruppo di ricerca-azione Compagnia teatrale “I RicercAttori” debutta il 2 dicembre presso l’auditorium dell’Istituto Comprensivo

i più letti

Cerignola, sorpreso a spacciare cocaina in pieno centro: arrestato un incensurato

I Carabinieri della Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione...

Bonito replica a Metta. Duello elettorale? «tu non ci sarai, perché sarai dichiarato incandidabile»

Dopo la querela di Franco Metta all'indirizzo di Francesco Bonito, proprio l'ex-onorevole non si esime dal replicare all'ex-Sindaco. «L'amministrazione Metta...

Poste Italiane, avviato a Cerignola il progetto “etichetta la cassetta”

E’ stata avviata anche a Cerignola la nuova iniziativa di Poste Italiane “Etichetta la cassetta”. I cittadini con cassetta...

Tutto pronto per la prima di “Alcesti, i mille volti dell’amore”, curato dal gruppo di ricerca-azione costituitosi in Compagnia teatrale “I RicercAttori” e formato dai diciotto ragazzi di tutte le classi terze della scuola secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo “Carducci-Paolillo”, diretto dalla dott.ssa Maria Racanelli. Il gruppo di ricerca-azione ha lavorato sull’Alcesti di Euripide guidati dal prof. Nicola D’Andrea, docente dell’istituto e allievo del Master in “Teatro, pedagogia e didattica. Metodi, tecniche e pratiche delle arti sceniche-livello base” presso l’Università “Suor Orsola Benincasa” di Napoli.

Durante il percorso, durato tre mesi, i ragazzi hanno riscritto la tragedia euripidea, cambiando ambientazione e periodo storico: la Puglia contadina degli anni Cinquanta, lasciando immutata la trama. Con il termine ricerca-azione si intende un modo di concepire la ricerca che ha l’obiettivo non di approfondire conoscenze teoriche definite, ma di analizzare una pratica relativa ad un campo di esperienza, nel caso specifico la pratica teatrale, da parte di un attore sociale (in questo caso gli alunni partecipanti al progetto di ricerca-azione) con lo scopo di introdurre dei cambiamenti migliorativi. E da qui il nome della loro compagnia teatrale.

Ogni ragazzo ha fatto suo il testo attraverso incarichi di responsabilità (attori, aiuto regista, scenografo, costumista, tecnico delle luci, tecnico del suono, coreografo, responsabile delle musiche, suggeritore) in modo da riflettere sul teatro come macchina perfetta di ingranaggi in cui tutto si incastra. Prodotto finale la rappresentazione presso l’auditorium “Paolillo” con il seguente calendario:

  • 2 dicembre: spettacolo per il personale scolastico dell’Istituto Comprensivo con ingresso alle 16 e sipario alle 16:30.
  • 3 dicembre: spettacolo per i genitori dei ragazzi del gruppo di ricerca-azione con ingresso alle 16 e sipario alle 16:30.
  • 4 dicembre: spettacolo per docenti e studenti di materie classiche (fino a esaurimento posti) con ingresso alle 16:30 e sipario alle 17.

Vi aspettiamo per rivivere questa fiaba di circa duemila anni fa.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Sequestrato fucile e un migliaio di cartucce detenuti illegalmente

Nella giornata di martedì 5 dicembre u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P. S. di Cerignola...

Cerignola, sorpreso a spacciare cocaina in pieno centro: arrestato un incensurato

I Carabinieri della Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di...

I dubbi di Amiu Trani su SIA. Pd: «Siamo preoccupati, occorre individuare percorsi alternativi»

“Apprendiamo con preoccupazione le notizie provenienti da Trani che lasciano presagire un possibile disimpegno da parte di AMIU Trani nonostante un primo interesse manifestato...

Cerignola, occhio al Gravina: obiettivo ingresso in zona playoff per i ragazzi di Feola

Terzultimo turno di andata nel girone H di serie D: per l'Audace Cerignola in programma il derby regionale casalingo contro il Gravina, una sfida...

Bonito replica a Metta. Duello elettorale? «tu non ci sarai, perché sarai dichiarato incandidabile»

Dopo la querela di Franco Metta all'indirizzo di Francesco Bonito, proprio l'ex-onorevole non si esime dal replicare all'ex-Sindaco. «L'amministrazione Metta era la fiera dell'offerta unica...