pub_728_90
Sportweb

L’Audace Cerignola insegue il poker, ad Agropoli altra occasione da non fallire

Per i campani 8 punti su 12 in casa, gli ofantini vogliono proseguire la scalata in classifica

i più letti

Cerignola, sorpreso a spacciare cocaina in pieno centro: arrestato un incensurato

I Carabinieri della Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione...

Bonito replica a Metta. Duello elettorale? «tu non ci sarai, perché sarai dichiarato incandidabile»

Dopo la querela di Franco Metta all'indirizzo di Francesco Bonito, proprio l'ex-onorevole non si esime dal replicare all'ex-Sindaco. «L'amministrazione Metta...

Poste Italiane, avviato a Cerignola il progetto “etichetta la cassetta”

E’ stata avviata anche a Cerignola la nuova iniziativa di Poste Italiane “Etichetta la cassetta”. I cittadini con cassetta...
Emanuele Parlati
Giornalista, laureato in Comunicazione istituzionale e relazioni pubbliche. Corrispondente sport per diversi quotidiani pugliesi

Secondo viaggio consecutivo in Campania per l’Audace Cerignola che, nella 14^ giornata del girone H di serie D, andrà a giocare in casa dell’Agropoli. Gli ofantini allenati da Vincenzo Feola hanno portato a tre il conto delle vittorie consecutive, con il successo 2-1 sul Fasano: anche domenica scorsa, tre punti pesanti e certamente cercati e voluti, seppur arrivati con un rigore trasformato al 95′ e malgrado due pali colpiti, uno per tempo. E’ pacifico che la squadra dall’arrivo del nuovo mister goda di una restituita serenità e di una ritrovata consapevolezza nei propri mezzi: come ormai d’abitudine dalle parti del “Monterisi”, il pensiero fisso è non guardare al momento la classifica ma concentrarsi gara dopo gara, proseguendo nella scalata alle posizioni che contano e possibilmente con un filotto di vittorie da ampliare. L’augurio è che domani si ripeta la fortunata esperienza di Santa Maria Capua Vetere contro il Gladiator, in quella passata in archivio come la prima gioia esterna in campionato: le potenzialità e le qualità per farlo ci sono tutte, da lunedì poi l’attenzione si sposterà sul mercato di riparazione dicembrino ed ai primi tasselli da inserire per migliorare ancor più l’organico, con i fari puntati sull’attacco e nel comparto under.

Ancora assente Loiodice, per il quale la speranza è di riaverlo a disposizione contro il Gravina, Feola lascerà invariato il 4-2-3-1 anti Fasano: la missione continuità passa infatti da una idea di gioco e da uno schieramento quanto più strutturati e consolidati.

Ripescato in estate dopo la sconfitta nella finale playoff di Eccellenza per mano del Brindisi, il primo scorcio di torneo non è stato foriero di grandissime soddisfazioni per l’Agropoli, invischiato nella zona playout con 12 punti ed un bilancio complessivo di tre vittorie, altrettanti pareggi e sette sconfitte. Nel turno precedente pesante sconfitta 4-1 a Casarano, ma attenzione ai salernitani fra le mura amiche, poiché hanno fatturato due terzi del proprio bottino di punti (8) costringendo alla resa il Sorrento e pareggiando fra le altre col Fasano, malgrado rappresentino il secondo peggior attacco e la difesa più battuta del raggruppamento. In panchina per gli azzurri c’è Gianluca Procopio, fra gli uomini migliori si segnalano gli attaccanti Agate e Camara (quattro e due reti segnate rispettivamente) e il portiere Sanchez, i più esperti in un organico molto giovane.

Agropoli e Cerignola tornano a sfidarsi dopo l’ultima volta risalente all’Interregionale stagione 1991/92 (girone I). Calcio d’inizio allo stadio “Raffaele Guariglia” alle ore 14.30, con la direzione arbitrale affidata al sig.Mucera, della sezione di Palermo.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Sequestrato fucile e un migliaio di cartucce detenuti illegalmente

Nella giornata di martedì 5 dicembre u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P. S. di Cerignola...

Cerignola, sorpreso a spacciare cocaina in pieno centro: arrestato un incensurato

I Carabinieri della Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di...

I dubbi di Amiu Trani su SIA. Pd: «Siamo preoccupati, occorre individuare percorsi alternativi»

“Apprendiamo con preoccupazione le notizie provenienti da Trani che lasciano presagire un possibile disimpegno da parte di AMIU Trani nonostante un primo interesse manifestato...

Cerignola, occhio al Gravina: obiettivo ingresso in zona playoff per i ragazzi di Feola

Terzultimo turno di andata nel girone H di serie D: per l'Audace Cerignola in programma il derby regionale casalingo contro il Gravina, una sfida...

Bonito replica a Metta. Duello elettorale? «tu non ci sarai, perché sarai dichiarato incandidabile»

Dopo la querela di Franco Metta all'indirizzo di Francesco Bonito, proprio l'ex-onorevole non si esime dal replicare all'ex-Sindaco. «L'amministrazione Metta era la fiera dell'offerta unica...