pub_728_90
Sportweb

Cerignola, quattro arresti per violazione di obblighi e limitazioni della libertà personale

i più letti

Cerignola, sorpreso a spacciare cocaina in pieno centro: arrestato un incensurato

I Carabinieri della Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione...

Bonito replica a Metta. Duello elettorale? «tu non ci sarai, perché sarai dichiarato incandidabile»

Dopo la querela di Franco Metta all'indirizzo di Francesco Bonito, proprio l'ex-onorevole non si esime dal replicare all'ex-Sindaco. «L'amministrazione Metta...

Poste Italiane, avviato a Cerignola il progetto “etichetta la cassetta”

E’ stata avviata anche a Cerignola la nuova iniziativa di Poste Italiane “Etichetta la cassetta”. I cittadini con cassetta...

Nel corso delle attività di monitoraggio dei soggetti sottoposti ad obblighi e limitazioni della libertà personale, nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno arrestato quattro persone.

Le manette sono scattate per DI BITONTO Antonio, cerignolano cl. ’88, sorpreso all’esterno della propria abitazione dai Carabinieri della Stazione di Cerignola che, per lo stesso reato, hanno poi proceduto all’arresto anche di COLELLA Vito, cl. ’69, e di MONOPOLI Tommaso, cl. ’70, anch’essi di Cerignola. Il COLELLA si è presentato spontaneamente in caserma dopo che per alcuni giorni si era reso irreperibile, allontanandosi senza autorizzazione dalla propria abitazione ove era sottoposto agli arresti domiciliari, e che la Stazione aveva già segnalato all’Autorità Giudiziaria competente. Il MONOPOLI è stato invece sorpreso dai militari mentre si trovava, senza alcuna autorizzazione, all’esterno della sua abitazione dove era sottoposto alla detenzione domiciliare. Dopo l’arresto, i tre evasi, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati nuovamente sottoposti agli arresti domiciliari.

Sempre a Cerignola, poi, i militari dell’Arma hanno arrestato GALLO Teodato, cl. ’93, in esecuzione di una misura di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Foggia in sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari a cui si trovava sottoposto. Il provvedimento è scaturito dalle segnalazioni delle violazioni alle prescrizioni accertate e trasmesse dai Carabinieri della Stazione di Cerignola. Il GALLO, infatti, era stato già arrestato in flagranza per evasione dai domiciliari il 30 ottobre e l’11 novembre scorsi e, su disposizione della Autorità Giudiziaria, era stato sottoposto agli arresti domiciliari. Per il 26enne, dopo la notifica della misura cautelare, questa volta si sono aperte le porte del carcere di Foggia.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Sequestrato fucile e un migliaio di cartucce detenuti illegalmente

Nella giornata di martedì 5 dicembre u.s., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P. S. di Cerignola...

Cerignola, sorpreso a spacciare cocaina in pieno centro: arrestato un incensurato

I Carabinieri della Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di...

I dubbi di Amiu Trani su SIA. Pd: «Siamo preoccupati, occorre individuare percorsi alternativi»

“Apprendiamo con preoccupazione le notizie provenienti da Trani che lasciano presagire un possibile disimpegno da parte di AMIU Trani nonostante un primo interesse manifestato...

Cerignola, occhio al Gravina: obiettivo ingresso in zona playoff per i ragazzi di Feola

Terzultimo turno di andata nel girone H di serie D: per l'Audace Cerignola in programma il derby regionale casalingo contro il Gravina, una sfida...

Bonito replica a Metta. Duello elettorale? «tu non ci sarai, perché sarai dichiarato incandidabile»

Dopo la querela di Franco Metta all'indirizzo di Francesco Bonito, proprio l'ex-onorevole non si esime dal replicare all'ex-Sindaco. «L'amministrazione Metta era la fiera dell'offerta unica...