Sportweb
pub_728_90

Alunni al freddo alla Paolillo. Termosifoni spenti nelle classi della primaria

i più letti

Tg1 a Cerignola per Sara Ciafardoni: la storia della “lettrice sognatrice” in Rai

Con la passione per i libri e la voglia di parlare al mondo partendo dalla sua camera, Sara Ciafardoni...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della...

Disordini nella partita contro il Bitonto, Daspo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola

Cinque ultras residenti nel comune ofantino, tutti tifosi della squadra di calcio “AUDACE CERIGNOLA” sono stati raggiunti dalla misura...
Emanuele Parlati
Giornalista, laureato in Comunicazione istituzionale e relazioni pubbliche. Corrispondente sport per diversi quotidiani pugliesi

Al freddo da una settimana: questa la situazione delle classi di scuola primaria all’interno del plesso Paolillo dell’IC “Carducci-Paolillo”. A causare il disagio sarebbe la rottura di un tubo sotterraneo, che i manutentori non riescono a ripristinare.

Da lunedì la situazione è precipitata con l’abbassamento delle temperature. I bambini sono al freddo e le proteste dei genitori sono rimaste inevase, almeno fino a quando, questa mattina, si sono recati nel plesso Paolillo i commissari prefettizi e i tecnici del comune per un sopralluogo.

Nella giornata di oggi alcune classi non sono proprio entrate, mentre per altri alunni i genitori hanno deciso di prelevarli ad ora di pranzo, per evitare che rimanessero al freddo fino alle 16,30. Grazie all’interessamento del dirigente scolastico, Maria Racanelli, e di diversi genitori, probabilmente nella giornata di domani vi sarà un punto di svolta. Sarebbe stato programmato infatti un intervento straordinario per ripristinare il sistema di riscaldamento dell’ala dove sono posizionate le classi della primaria.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

«Mafia foggiana emula la ‘ndrangheta». Ecco la relazione della DIA sulla Capitanata

Un «contesto ambientale omertoso e violento», dovuto al legame dei gruppi criminali con il territorio, ai rapporti familistici dei...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della custodia in carcere, emessa dalla...

Disordini nella partita contro il Bitonto, Daspo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola

Cinque ultras residenti nel comune ofantino, tutti tifosi della squadra di calcio “AUDACE CERIGNOLA” sono stati raggiunti dalla misura di prevenzione del Divieto di...

Ostacolo Altino per l’Ares Flv Cerignola, la Brio Lingerie riceve l’Orsacuti

Dodicesima giornata dei principali tornei di volley con sfide da non fallire per le due formazioni cerignolane: trasferta in Abruzzo per l'Ares Flv, impegno...

Dal 15 febbraio attiva a Foggia una sezione operativa della Dia

La Direzione investigativa antimafia ha comunicato che darà corso alle procedure per istituire una sezione operativa della Dia a Foggia, alle dirette dipendenze del...