pub_728_90
Sportweb

Una sfilata di moda ha celebrato il decimo anniversario dell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy

L'evento si è tenuto all'Istituto "Pavoncelli", presenti anche numerose ex alunne con le loro creazioni

i più letti

Tg1 a Cerignola per Sara Ciafardoni: la storia della “lettrice sognatrice” in Rai

Con la passione per i libri e la voglia di parlare al mondo partendo dalla sua camera, Sara Ciafardoni...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della...

Disordini nella partita contro il Bitonto, Daspo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola

Cinque ultras residenti nel comune ofantino, tutti tifosi della squadra di calcio “AUDACE CERIGNOLA” sono stati raggiunti dalla misura...

L’evento ha ricostruito l’affascinante percorso di crescita personale e professionale compiuto dalle alunne nel corso dei dieci anni di attività dell’indirizzo. Attraverso una serie di quadri, la sfilata ha ripercorso i momenti salienti della formazione delle allieve, a cominciare da quando hanno mosso i primi passi con una serie di abiti dedicati agli anni Settanta, per arrivare alla presentazione degli abiti da sposa, la cui realizzazione rappresenta un vero e proprio traguardo per chi opera nel settore della moda.

Alla semplicità degli abiti indossati dalle studentesse che hanno sfilato nel primo quadro è gradualmente subentrata la complessità di creazioni sempre più sofisticate e di difficile realizzazione, che hanno confermato quanto le alunne abbiano potuto incrementare e rafforzare le proprie competenze interpersonali e le skill di creatività, progettazione e realizzazione.

Durante la sfilata sono state presentate le creazioni di alcune ex-alunne dell’Istituto che, dopo il diploma, hanno continuato il loro percorso nel mondo del fashion, laureandosi presso l’Accademia delle Belle Arti, partecipando ad alcune edizioni della Milano Fashion Week e presentando alcune creazioni sulla passerella di Alta Roma, classificate come best of Alta Roma da Vogue Italia. A questa grande festa sono state invitate tutte le alunne che hanno fatto parte del Pavoncelli e la risposta è stata piena di entusiasmo, infatti alcune di loro sono tornate in passerella per sfilare.

L’evento ha costituito, inoltre, un omaggio al Made in Italy, «di cui la moda è un elemento distintivo», come ha sottolineato il Dirigente Scolastico Pio Mirra nel discorso di apertura della sfilata, nell’intento di restituire all’arte della sartoria e dell’artigianato lo splendore di un tempo. Tutti gli abiti presentati sono, infatti, il prodotto del meticoloso lavoro svolto dalle studentesse dell’Istituto nei percorsi “Bottega scuola”, sotto la guida dei docenti e di esperti del settore.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

«Mafia foggiana emula la ‘ndrangheta». Ecco la relazione della DIA sulla Capitanata

Un «contesto ambientale omertoso e violento», dovuto al legame dei gruppi criminali con il territorio, ai rapporti familistici dei...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della custodia in carcere, emessa dalla...

Disordini nella partita contro il Bitonto, Daspo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola

Cinque ultras residenti nel comune ofantino, tutti tifosi della squadra di calcio “AUDACE CERIGNOLA” sono stati raggiunti dalla misura di prevenzione del Divieto di...

Ostacolo Altino per l’Ares Flv Cerignola, la Brio Lingerie riceve l’Orsacuti

Dodicesima giornata dei principali tornei di volley con sfide da non fallire per le due formazioni cerignolane: trasferta in Abruzzo per l'Ares Flv, impegno...

Dal 15 febbraio attiva a Foggia una sezione operativa della Dia

La Direzione investigativa antimafia ha comunicato che darà corso alle procedure per istituire una sezione operativa della Dia a Foggia, alle dirette dipendenze del...